“La caduta della casa degli Husher”: al via le riprese della nuova miniserie diretta da Mike Flanagan

“La caduta della casa degli Husher”: al via le riprese della nuova miniserie diretta da Mike Flanagan

Le riprese de “La caduta della casa degli Husher”, la nuova miniserie drammatica targata Netflix diretta da Mike Flanagan, dietro la macchina da prese degli show “Hill House”, della serie antologica “The Haunting of Bly Manon” e “Midnight Mass”, sempre per il colosso dello streaming, sono ufficialmente partite.

A dare l’annuncio lo stesso regista attraverso i social.

Basato sulle opere di Edgar Allan Poe, ed in particolare al racconto “La caduta della casa degli Usher” pubblicato nel 1839, il progetto creato da Flanagan non avrà alcun legame con gli show precedenti di quest’ultimo. Composto da 8 episodi, di cui 4 guidati da Flanagan e i restanti da Michael Fimognari, regista di “Tua per sempre” e “P.S. Ti amo ancora”, a produrre saranno quest’ultimi assieme a Trevor Macy, socio di Flanagan presso la Intrepid Pictures, e Emmy Grinwis, mentre Melinda Nishioka si occuperà della produzione esecutiva per conto della Intrepid Pictures.

“La caduta della casa degli Usher” segnerà la quinta collaborazione tra la Intrepid Pictures e il colosso dello streaming, accordo che includeva le serie sopracitate. Al centro della scena un uomo chiamato dall’amico Roderick Usher, in cerca di assistenza dopo essere stato colpito da una malattia. Il narratore arriva alla casa degli Usher, situata sulle rive di un lago, e scopre che Roderick e la sorella Madeline sono gli unici due della famiglia rimasti, e in breve tempo viene trascinato in una storia inquietante di follia, orrore e tragedia.

Nel cast: Carla Gugino, Frank Lagella, Mary McDonnell, Carl Lumby, Mark Hamill, T’Nia Miller, Katie Parker, Ruth Codd, Aya Furukawa, Sauriyan Sapkota, Kyleigh Curran, Daniel Jun, Paola Nuñez e Malcolm Goodwin.

© Riproduzione Riservata