Producers Guild Awards: George Lucas e Kathleen Kennedy riceveranno il Milestone Award 2022

Producers Guild Awards: George Lucas e Kathleen Kennedy riceveranno il Milestone Award 2022

George Lucas e Kathleen Kennedy riceveranno il prestigioso Milestone Award 2022 alla 33a edizione dei Producers Guild Awards, la cui cerimonia si terrà il 19 marzo al Fairmont Centuri Plaza di Los Angeles, per il loro contributo individuale e collettivo, attraverso la LucasFilm, nel cinema.

“Insieme, George e Kathleen hanno creato un fantastico impero dell’intrattenimento che ispira e diverte miliardi di persone, il tutto con i più alti livelli di realizzazione sia creativi che tecnici” – hanno affermato Gail Berman e Lucy Fisher, presidenti della Producers Guild of America – “Ciò che George ha costruito attraverso i suoi film e la Lucasfilm ha arricchito ogni aspetto del cinema, e la sua creatività colossale e il suo genio tecnico hanno stupito il mondo. Kathleen è salita ai livelli più alti del nostro settore, affrontando sfide in continua evoluzione ogni volta che è riuscita a produrre uno dei film brillanti e rivoluzionari per cui è nota. E da quando è entrata a far parte della Lucasfilm come presidente, ha sapientemente esaltato la sua proprietà intellettuale per essere ancora più influente e apprezzata in tutto il mondo. Siamo molto orgogliosi di onorare George e Kathleen mentre celebrano il 50° anniversario di Lucasfilm.”

“Ricevere il Milestone Award dal PGA è una celebrazione di tutto ciò che serve per dare vita alle storie nel corso della vita… proteggere la creatività mentre si bilancia il business, far progredire la tecnologia per rendere reale ciò che puoi vedere nella tua mente e farlo tutto da zero per la maggior parte del tempo” – ha dichiarato George Lucas“Essere riconosciuto insieme alla mia amica di lunga data e collega produttrice Kathleen Kennedy rende ancora più significativo questo onorare i nostri lavori condivisi e individuali”.

“Sono molto onorata di condividere questo premio con George Lucas che ha ispirato una generazione di registi che stavano diventando adulti, attraverso la sua narrazione e l’innovazione tecnologica che ha sbloccato la nostra immaginazione” – ha aggiunto la Kennedy.

FONTE THR