“La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley”: Bradley Cooper svela la sensazione della scena di nudo frontale

“La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley”: Bradley Cooper svela la sensazione della scena di nudo frontale

Diretto dal Premio Oscar® Guillermo del Toro, il film Searchlight Pictures “La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley”, è approdato nei cinema americani lo scorso 17 dicembre, mentre in quelli italiani arriverà dal 27 gennaio distribuito da The Walt Disney Company Italia.

Basato sul romanzo di William Lindsay Gresham, il film, di cui vi presentiamo la Featurette Italiana in cui Guillermo del Toro, autore anche della sceneggiatura assieme a Kim Morgan, e lo straordinario cast parlano del progetto, è prodotto dallo stesso Guillermo del Toro e dal Premio Oscar® J. Miles Dale, con alla supervisione i Presidents of Production for Film and Television di Searchlight Pictures David Greenbaum e Matthew Greenfield e dal Vicepresidente Senior DanTram Nguyen.

Basato sul romanzo di William Lindsay Gresham, al centro della scena del film, scritto dallo stesso Guillermo del Toro assieme a Kim Morgan, un giovane giostraio, dal volto di Bradley Cooper, ambizioso e grande manipolatore frequenta una psichiatra, Cate Blanchett, che si scoprirà essere ancora più pericolosa di lui. Al luna park lavorano anche Molly, Rooney Mara, il capo imbonitore Clem, Willem Dafoe, eRon Perlman nei panni di Bruno the Strongman. Infine Richard Jenkinsfa parte del pubblico dell’alta società nel ruolo del ricco industriale Ezra Grindle.

Ma non è tutto dal momento che, a tenere banco nel corso delle ultime ore, è una scena con un nudo frontale di Bradley Cooper, la prima nella carriera per l’attore il quale in una recente intervista rilasciata a The Hollywood Reporter ha spiegato il lavoro svolto sul set con del Toro.

“E’ stato come indossare la divisa, l’elmetto e la torcia elettrica da minatore, ci siamo guardati e siamo scesi in un tunnel consapevoli del fatto che avremmo potuto scavare un percorso che quel giorno non ci avrebbe portato da nessuna parte, nonostante questo il giorno dopo siamo scesi ancora” – ha dichiarato Bradley Cooper“Il contenuto del film, è il risultato di ciò che volevamo e stavamo esplorando, e per farlo in modo realistico ci siamo dovuti denudare sia a livello fisico che emotivo” – in merito alla scena di nudo dice – “Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver pensato, è un punk in salamoia in una vasca da bagno, ma è per la storia e Devi farlo. Quel giorno sono rimasto nudo davanti alla troupe per sei ore, ed era il primo giorno di riprese con Toni Collette. E’ stato piuttosto pesante, ma non c’è nulla di gratuito in quella scena, è stato tutto per la storia.”

“La Fiera delle Illusioni” è prodotto dallo stesso Guillermo del Toro e dal Premio Oscar® J. Miles Dale, con alla supervisione i Presidents of Production for Film and Television di Searchlight Pictures David Greenbaum e Matthew Greenfield e dal Vicepresidente Senior DanTram Nguyen.

FONTE THR