“Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso”: i Primi 5 Minuti del film dal 14 gennaio su Prime Video

“Hotel Transylvania: Uno scambio mostruoso”: i Primi 5 Minuti del film dal 14 gennaio su Prime Video

Dracula e la sua gang sono tornati come non li avete mai visti prima in “Hotel Transylania: Uno scambio mostruoso”, disponibile su Amazon Prime Video dal 14 gennaio, e di cui vi presentiamo i Primi 5 Minuti.

Ritrova i tuoi mostri preferiti per un’avventura tutta nuova che vede Dracula (Brian Hull) impegnato nella missione più terrificante di sempre. Quando la misteriosa invenzione di Van Helsing (Jim Gaffigan), il “Raggio Trasformatore”, va in tilt, Dracula e i suoi amici mostri vengono tutti trasformati in umani, mentre Jonathan (Andy Samberg) diventa un mostro! Nelle loro nuove sembianze, Dracula, spogliato dei suoi poteri, e un esuberante Jonathan, entusiasta della vita da mostro, devono fare squadra e girare tutto il mondo per trovare una cura prima che sia troppo tardi, e prima di farsi impazzire a vicenda.

Con l’aiuto di Mavis (Selena Gomez) e dell’esilarante gang di umani di Dracula, la missione è riuscire a trovare un modo per tornare indietro prima che le loro trasformazioni diventino irreversibili. Nel voice cast del film sono presenti anche Kathryn Hahn (Ericka), Steve Buscemi (Wayne), Molly Shannon (Wanda), David Spade (Griffin, l’Uomo Invisibile), Keegan-Michael Key (Murray), Fran Drescher (Eunice), Brad Abrell (Frank) e Asher Blinkoff (Dennis).

Per il capitolo conclusivo della serie di film “Hotel Transylvania”, il creatore del franchise Genndy Tartakovsky ritorna nel ruolo di sceneggiatore ed executive producer. Anche Selena Gomez sarà executive producer, oltre a tornare ad interpretare Mavis, la figlia di Dracula, al fianco di Andy Samberg, che torna a prestare la voce a Jonathan. Diretto da Derek Drymon e Jennifer Kluska, il film è prodotto da Alice Dewey Goldstone e gli executive producer sono Tartakovsky, Michelle Murdocca e Gomez. La storia è di Genndy Tartakovsky, mentre la sceneggiatura è scritta da Amos Vernon & Nunzio RandazzoGenndy Tartakovsky.

La Redazione