“The Adam Project”: la commedia sci – fi con Ryan Reynolds arriverà su Netflix l’11 marzo

“The Adam Project”: la commedia sci – fi con Ryan Reynolds arriverà su Netflix l’11 marzo

Attraverso il proprio profilo social, Ryan Reynolds ha annunciato l’uscita di “The Adam Project”. La commedia d’azione fantascientifica, targata Skydance, diretta da Shaw Levy e scritta da Jonathan Tropper, debutterà infatti il prossimo 11 marzo su Netflix.

“‘The Adam Project’ arriverà l’11 marzo su Netflix. Ho prodotto quattro film nella mia carriera. I primi due capitoli di ‘Deadpool’, ‘Free Guy’ e ora ‘The Adam Project’. Questo film è incredibilmente speciale per me, e l’ho realizzato con il mio amico e collaboratore di ‘Free Guy’, Shawn Levy. Il film è struggente, divertente, e non lesina in grande azione. Rappresenta tutto ciò che amavo dei film quand’ero piccolo. Di enorme portata, ma profondamente personale. Non vedo l’ora che esca.”

Primo progetto della Group Effort Initiative, un programma di diversità e inclusione autofinanziato dalla Maximum Effort di Reynolds e dalla B for Effort di Blake Lively, il cui obiettivo è quello di offrire alle persone di colore, di qualsiasi età, la possibilità di lavorare sulle produzioni, “The Adam Project” vede al centro della scena un uomo, Reynolds, che torna indietro nel tempo per chiedere aiuto al se stesso tredicenne, interpretato da Walker Scobell, e con il quale partirà per un altro viaggio nel tempo in cui incontrerà il suo defunto padre, dal volto niente meno che di Mark Ruffalo. I tre una volta insieme, dovranno salvare il mondo da una sconosciuta minaccia.

A produrre David Ellison, Dana Goldberg e Don Granger per Skydance, la 21 Laps Entertainment di Adam Levy, e la Maximum Effort di Reynolds, con Dan Levine e Dan Cohen di 21 Laps, George Dewey e Patrick Gooing di Maximum Effort, e Mary McLaglen, Josh McLaglen, Mark Levin e Jennifer Flackett alla produzione esecutiva.

Nel cast ad affiancare Reynolds sono anche: Jennifer Garner, Zoe SaldanaCatherine Keener, Walker Scobell, Alex Mallari e Jr..

© Riproduzione Riservata