Apple starebbe per concludere le trattative per l’acquisto del film con Brad Pitt

Apple starebbe per concludere le trattative per l’acquisto del film con Brad Pitt

A quanto pare, sarà Apple ad aggiudicarsi il nuovo progetto ambientato nel mondo delle corse automobilistiche che vedrà Bradi Pitt vestire i panni di un pilota di Formula 1, che decide di uscire dal pensionamento e fare da mentore ad un pilota più giovane e riuscire così ad ottenere un ultimo momento di gloria sulla pista come compagno di squadra. Apple infatti, secondo quanto riportato da Deadline, starebbe per concludere l’accordo esclusivo avendo avuto la meglio su Paramount, MGM, Sony, Universal, Netflix e Amazon.

Dietro la macchina da presa ci sarà Joseph Kosinski, regista dell’atteso “Top Gun: Maverick”, sequel del celebre cult del 1986 nelle sale statunitensi il 26 giugno 2020, mentre Ehren Kruger si occuperà della sceneggiatura. A produrre il titolo, il cui budget escludendo i compensi per il regista, lo sceneggiatore, le star e per l’appunto i produttori si aggira intorno ai 130 – 140 milioni di dollari, saranno Jerry Bruckheimer assieme alla Plan B di Brad Pitt.

Nel film inoltre, come precedentemente svelato, potrebbe essere coinvolto anche il campione della Formula 1 Lewis Hamilton.

FONTE DEADLINE