Explorer HD Channel: nuovi titoli di Hitchcook per la rassegna “I Tesori del Cinema”

Explorer HD Channel: nuovi titoli di Hitchcook per la rassegna “I Tesori del Cinema”

Continua su Explorer HD Channel, il nuovo canale, visibile su SKY canale 176, la rassegna “I Tesori del Cinema”: film classici del cinema proposti con approfondimenti che permettono una loro rivisitazione in chiave contemporanea.

Dopo “La Congiura degli innocenti” (1955), altri titoli di Alfred Hitchcock in arrivo tra fine dicembre e inizio gennaio. Da oggi, 31 dicembre e in replica nei primi giorni di gennaio sarà possibile vedere “Notorious – L’amante Perduta” (1946), considerato uno dei capolavori del regista inglese.

Ricco di suspense, il regista gioca con le atmosfere tipiche dei film noir e usa la sua grande abilità tenendo lo spettatore costantemente in tensione. Ne risulta una pellicola che è considerata uno dei migliori thriller di tutti i tempi. L’American Film Institute, infatti, le ha riservato la 38ima posizione nella sua AFI’s 100 Years … 100 Thrills, una classifica dei migliori film thriller e horror.

Nel film definito dal Truffaut la quintessenza di Hitchcock, si assiste al bacio tra Ingrid Bergman e Cary Grant all’apice del loro carisma, nella Copacabana dei tempi d’oro: il più famoso e più lungo della storia del cinema e dura circa 3 minuti.

Fu un vero scandalo per la Hollywood del 1946 quando il codice di censura imposto all’industria e agli sceneggiatori prevedeva che i baci cinematografici non potessero durare oltre 3 secondi. La regola prevedeva che si dovessero evitare ‘baci eccessivi e lussuriosi’ così Alfred Hitchcock fece baciare gli attori alternando il bacio vero a micro-interruzioni a sguardi e altre piccole effusioni in un piano sequenza nel quale l’inquadratura delle labbra non durava più di quei 3 secondi.

Dal 7 gennaio sarà disponibile L’uomo che sapeva troppo” (1956) con James Stewart e Doris Day.  Il film, remake dell’omonimo film del 1934, mantiene la stessa trama ambientandola in Marocco invece che in Svizzera, riscosse un buon successo di pubblico e di critica. Notevole popolarità ebbe la canzone “Que sera, sera”, composta appositamente per il film, che vinse l’Oscar come migliore canzone. Come in molti altri suoi film, Hitchcock fa la sua breve apparizione davanti alla macchina da presa: qua lo si vede, di spalle, mentre assiste allo spettacolo di alcuni saltimbanchi nel mercato di Marrakech.

LA PRODUZIONE

Oberon Media International è una società che produce contenuti audiovisivi di alta definizione. È un’espansione di Oberon Media. Giuliano Berretta, fondatore di Oberon Media International, è stato presidente e CEO di Eutelsat fino a fine 2009 e presidente di Eutelsat fino alla fine del 2012. Sotto la sua guida Eutelsat si è trasformata da piccola organizzazione internazionale a terzo operatore satellitare mondiale per fatturato e primo per redditività, raggiungendo una capitalizzazione di 7 miliardi di euro in borsa con clienti internazionali, specialmente nel settore televisivo. Dal 2013 Oberon Media, sotto la guida della CEO Cristina Marques e del presidente Berretta, ha prodotto e co-prodotto film quali “Nati 2 volte” e “Tra le onde”, documentari, format, mostre, festival in Italia e all’estero ed opere liriche. Inoltre, Oberon Media ha creato un sistema innovativo per riprendere e portare gli eventi sportivi dal campo di gioco alle case degli spettatori. Oberon Media International si è specializzata nella produzione di contenuti originali, grazie al coinvolgimento di professionisti provenienti da vari settori: cinema, comunicazione, giornalismo, radio, televisione, musica, eventi e social media. In Oberon Media International la tecnologia, la professionalità e l’innovazione vanno di pari passo con l’attenzione alla diversità, all’inclusione, alla creatività e allo storytelling.

La Redazione