Javier Bardem in Due Clip de “Il Capo Perfetto” dal 23 dicembre al cinema

Javier Bardem in Due Clip de “Il Capo Perfetto” dal 23 dicembre al cinema

Javier Bardem in una delle interpretazioni più convincenti della sua carriera è Il Capo Perfetto” nel nuovo film di Fernando León de Aranoa (“Perfect Day”, “Escobar”), candidato agli Oscar® per la Spagna, candidato a 20 Premi Goya e in arrivo nelle sale italiane dal 23 dicembre con BIM Distribuzione.

Abile, affascinante e manipolatore, ‘Il Capo Perfetto’ è l’uomo con il dito sulla bilancia, il burattinaio che tira i fili di tutti i personaggi e della rappresentazione” – afferma Fernando León de Aranoa – “Blanco è un personaggio carismatico, un giocatore avvantaggiato rispetto agli altri, che si intromette senza vergogna nella vita personale dei suoi dipendenti per migliorare la produttività dell’azienda, superando ogni limite etico, senza remore. Un personaggio al quale ci possiamo sentire vicini nonostante la sua natura priva di scrupoli. Forse un ritratto di chi siamo o temiamo di diventare” – regista, giunto al suo terzo lavoro con Bardem, inoltre, sostiene che – “sia possibile realizzare un cinema complesso ed artisticamente ambizioso, un cinema che lasci il segno di chi siamo, del momento storico in cui viviamo e che al contempo ci diverta, stuzzichi la nostra curiosità e ci commuova e lo faccia utilizzando l’umorismo, a volte magari anche a cuor leggero, con una certa durezza ma senza rinunciare all’impegno, alla verità o alla poesia.  Il cinema con una finestra aperta sull’esterno, che affronti quello che succede fuori, per le strade del paese in cui viviamo, nelle nostre case, nella nostra camera da letto, nel nostro luogo di lavoro”.

Blanco (Javier Bardem), proprietario di una storica azienda spagnola di bilance industriali, amato e stimato dai dipendenti per la sua grande umanità, è in gara con la sua impresa per un premio di eccellenza locale. Considerato da tutti e da se stesso un capo magnanimo, è disposto a qualunque cosa pur risolvere i problemi dei suoi dipendenti affinché non riducano la produttività e gli consentano di aggiudicarsi l’ambito riconoscimento. E mentre la tensione sale per la visita di ispezione della commissione del premio, Blanco inizia a collezionare una serie di errori e comici disastri che lo porteranno a dover dimostrare di essere davvero un capo perfetto…

La Redazione