Festival di Berlino: Isabelle Huppert sarà onorata con l’Orso d’Oro alla 72esima edizione

Festival di Berlino: Isabelle Huppert sarà onorata con l’Orso d’Oro alla 72esima edizione

Isabelle Huppert sarà onorata con l’Orso d’Oro alla Carriera alla prossima edizione del Festival Internazionale di Berlino, in cui verrà presentato in anteprima il suo ultimo film “About Joan”.

L’attrice francese nel corso della sua brillante carriera ha avuto modo di collaborare con registi del calibro di: Jean-Luc Godard, Michael Haneke, Bertrand Tavernier, Claude Chabrol, Olivier Assayas, Catherine Breillat e Paul Verhoeven, e riceverà l’importante riconoscimento nel corso della cerimonia del 15 febbraio, in concomitanza con la proiezione del film.

Il prestigioso evento inoltre, omaggerà la Huppert dedicandole una sezione in cui verranno proiettati sette suoi lungometraggi, ovvero: “The Lacemaker”, “Every Man For Himself”, “La Ceremonie”, “The Piano Teacher”, “8 Women”, “Things To Come”, e “Elle”.

“Siamo orgogliosi di accogliere nuovamente Isabelle Huppert al festival” – hanno dichiarato i registi della Berlinale Mariette Rissenbeek e Carlo Chatrian“L’Orso d’Oro è una conseguenza naturale di una carriera senza eguali, dal momento che Isabelle Huppert è una delle poche artiste premiata in tutti i principali festival cinematografici. Ma Isabelle Huppert è più di un’attrice celebrata: è un’artista intransigente che non esita a prendersi dei rischi andando oltre i canoni tradizionali. Assegnarle il nostro premio più prestigioso è sottolineare il cinema come forma d’arte, indipendente e incondizionata. Spesso vediamo gli attori come strumenti nelle mani dei registi, ma Isabelle Huppert è un chiaro esempio che la dinamica può essere un vero scambio. Gli attori possono essere il vero motore per creare non solo emozioni, ma anche concetti di cinema.”

FONTE DEADLINE