Addio a Anne Rice, l’autrice di “Intervista col Vampiro” ci lascia all’età di 80 anni

Addio a Anne Rice, l’autrice di “Intervista col Vampiro” ci lascia all’età di 80 anni

Ci ha lasciato all’età di 80 anni Anne Rice, autrice della serie di romanzi “Cronache dei Vampiri” dai cui sono stati tratti i film “La regina dei dannati” e il celebre “Intervista col Vampiro” del 1994 diretto da Neil Jordan, con protagonisti Tom Cruise, volto di Lestat, Brad Pitt, di Louis, e Kirsten Dunst di Claudia, adattamento del suo primo libro pubblicato nel 1976.

A dare la triste notizia della scomparsa, attraverso facebook, il figlio della Rice, Christopher, il quale ha spiegato che la morte è dovuta a delle complicazioni causate da in ictus.

“Carissimo Popolo di Facebook. Sono il figlio di Anne, Christopher e mi si spezza il cuore nel darvi questa triste notizia. Stanotte, Anne è deceduta a causa di complicazioni dovute a un ictus. Ci ha lasciato quasi diciannove anni dopo il giorno in cui mio padre, suo marito Stan, è morto. L’immensità del dolore della nostra famiglia non può essere descritta. Da madre mia ha sostenuto in modo incondizionato, mi ha insegnato ad abbracciare i miei sogni, a rifiutare il conformismo e a sfidare le voci oscure della paura e dell’insicurezza. Da scrittrice, mi ha insegnato a sfidare i confini del genere e ad arrendermi alle mie passioni ossessive. Nelle sue ultime ore, mi sono seduto accanto al suo letto d’ospedale onorando i suoi successi e il suo coraggio immerso nei ricordi di una vita che ci ha portato dalle colline avvolte dalla nebbia della San Francisco Bay Area alle magiche strade di New Orleans fino alle vie scintillante della California meridionale. (..) Anne sarà sepolta nel mausoleo della nostra famiglia al Metairie Cemetery a New Orleans con una cerimonia privata. L’anno prossimo si terrà una celebrazione della sua vita avrà a New Orleans. Questo evento sarà aperto al pubblico e inviterà alla partecipazione i suoi amici, lettori e fan che le hanno donato tanta gioia e ispirazione durante tutta la sua vita.”

© Riproduzione Riservata