“Cleopatra”: Kari Skogland dirigerà Gal Gadot al posto di Patty Jenkins

“Cleopatra”: Kari Skogland dirigerà Gal Gadot al posto di Patty Jenkins

Cambio regia per l’annunciato film “Cleopatra” che vedrà Gal Gadot nelle vesti dell’epica regina dell’Egitto che regnò dal 52 a.C fino alla a quando non morì. A dirigere il progetto infatti non sarà più Patty Jenkins, presente in ogni caso come produttore esecutivo, bensì Kari Skogland, regista dietro la macchina da presa della serie Marvel disponibile su Disney+ “The Falcon and the Winter Soldier”.

La Jenkins a quanto pare, secondo quanto riportato da Deadline, avrebbe preferito lasciare la regia del film per dedicarsi pienamente al terzo capitolo di “Wonder Woman” e al nuovo titolo Star Wars “Rogue Squadron”, che nonostante sia tolto dal catalogo Disney sarebbe ancora nei programmi dello studio.

Ad aggiudicarsi i diritti dell’ambizioso “Cleopatra” al termine di un’asta infuocata, non prima però di aver fornito la garanzia per l’importante budget, come ben si sa è stata la Paramount, che è riuscita ad avere la meglio sugli altri concorrenti tra cui la Universal, Apple, Warner Bros. e Netflix.

La sceneggiatura è stata scritta da Laeta Kalogridis, autrice di “Alexander”, “Alita Buttle Angel” e “Shutter Island”, e a produrre saranno la stessa Gadot, attraverso la sua Pilot Wave Motion Pictures, assieme alla Atlas Entertainment. A curare la produzione esecutiva inoltre anche la Kalogridis.

In precedenza il ruolo dell’epica sovrana del periodo tolemaico, è stato portato sul grande schermo con successo tra l’altro, da Elizabeth Tylor nell’imponente kolossal del 1963, guidato da Joseph Mankiewicz, che conquistò 4 Oscar ma superò il budget fissato rischiando di mandare in bancarotta la 20th Century Fox. Successivamente nel 1917, toccò a Theda Bara e ancora da Vivien Leigh e Rhonda Fleming.

Una storia al femminile ed estremamente affascinante, che la Sony Pictures e i produttori Amy Pascal e Scott Rudin hanno sviluppato per anni, e per cui si erano fatti nomi di Angelina Jolie e Lady Gaga come possibili volti, e di Denis Villeneuve, James Cameron e David Fincher per la regia.

FONTE DEADLINE