“Ambulance”: il Poster Ufficiale del thriller di Michael Bay al cinema dal 24 Febbraio

“Ambulance”: il Poster Ufficiale del thriller di Michael Bay al cinema dal 24 Febbraio

Nell’arco di una giornata sulle strade di Los Angeles, il corso di tre vite cambierà per sempre.

In questo thriller mozzafiato diretto e prodotto da Michael Bay, il decorato veterano Will Sharp (il vincitore dell’Emmy Yahya Abdul-Mateen II, “Candyman”,“Matrix Resurrections”), alla disperata ricerca del denaro necessario per le cure mediche di sua moglie, chiede aiuto alla persona meno indicata – suo fratello adottivo Danny (il candidato all’Oscar® Jake Gyllenhaal, “Zodiac”, “Spider-Man: Far From Home”). Danny, criminale di lunga data e dal carattere carismatico, gli propone invece un colpo da 32 milioni di dollari: la più grande rapina in banca mai effettuata a Los Angeles. Con sua moglie in condizioni di salute critiche, Will non potrà che accettare l’offerta.

Quando, però, la loro fuga spettacolare va per il verso sbagliato, i due fratelli, in preda alla disperazione, sequestrano un’ambulanza con a bordo un poliziotto ferito che lotta tra la vita e la morte e l’esperto paramedico Cam Thompson (Eiza González, “Fast & Furious: Hobbs & Shaw”,“Baby Driver–Il genio della fuga”). In un infinito inseguimento ad alta velocità, Will e Danny dovranno evitare tutte le forze dell’ordine messe in campo dalla città, mantenere in vita i loro ostaggi e cercare di non ammazzarsi a vicenda, il tutto mentre si danno alla fuga più folle a cui la città di Los Angeles abbia mai assistito.

“Ambulance” è prodotto da Michael Bay, p.g.a., Bradley J. Fischer, p.g.a. (“Zodiac”, “Shutter Island”) per New Republic Pictures, James Vanderbilt (“Zodiac”, “Scream” [2022]) e William Sherak (“Finché morte non ci separi”, “Scream” [2022]) per Project X, e il nominato all’Oscar® Ian Bryce (saga di “Transformers”, “Salvate il Soldato Ryan”).

La sceneggiatura è di Chris Fedak (“Prodigal Son”, “Chuck”), ed è basata su soggetto e sceneggiatura originali del thriller danese “Ambulancen” (2005) di Laurits Munch-Petersen e Lars Andreas Pedersen.

La Redazione