“The Interpreter”: Jake Gyllenhaal sarà il protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

“The Interpreter”: Jake Gyllenhaal sarà il protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

Dopo il recente successo ottenuto grazie all’interpretazione nel film disponibile su Netflix dal 1 ottobre “The Guilty”, remake dell’omonimo thriller danese vincitore del premio del pubblico e Miglior Attore, assegnato a Jakob Cedregreen, al Torino Film Festival di qualche anno fa, Jake Gyllenhaal non solo sarà il protagonista del film “Prophet”, tratto dal fumetto del creatore di “Deadpool” Rob Liefeld, e di “Oblivion Song” basato sul fumetto di Robert Kirkman e Lorenzo De Felici, bensì, dopo le voci degli ultimi giorni in merito alle trattative, anche ufficialmente il protagonista del nuovo film scritto e diretto da Guy Ritchie.

Il progetto intitolato “The Interpreter”, sarà prodotto da Miramax le cui riprese dovrebbe partire dalla Spagna a giugno del prossimo anno.

La storia vedrà Gyllenhaal vestire i panni del sergente John Kinley, che dopo essere stato ferito nel corso di una missione in Afghanistan viene portato in salvo dal suo interprete, Ahmed. I due infatti sono gli unici sopravvissuti ad un’imboscata e quando i tornano in America, Kinley scopre che Ahmed e la sua famiglia non sono riusciti ad ottenere il lasciapassare per gli Stati Uniti che gli era stato precedentemente promesso. Determinato a proteggere l’amico che ha rischiato la vita per lui e ripagare il proprio debito, Kinley decide così di tornare nella zona di guerra per portare in salvo Ahmed la sua famiglia prima dell’arrivo delle milizie locali.

Per quanto riguarda Ritchie infine ricordiamo inoltre la spy story in arrivo nelle sale statunitensi nel 2022 “Operation Fortune: Ruse de guerre”, con protagonista Jason Statham, “The Ministry of Ungentlemanly Warfare”, e la serie tratta dal suo “The Gentleman”.

FONTE DEADLINE