“Babylon”: le riprese del nuovo film di Damien Chazelle sono terminate

“Babylon”: le riprese del nuovo film di Damien Chazelle sono terminate

Attraverso il proprio account Twitter Bryan Mendoza, membro della crew, ha annunciato e confermato la conclusione delle riprese di “Babylon”, il nuovo film scritto e diretto dal regista premio Oscar Damien Chazelle, in arrivo sul grande schermo di alcuni cinema selezionati il 25 dicembre 2022, e successivamente in scala nazionale il 6 gennaio 2023, in modo da avere la possibilità di poter competere agli Oscar del 2023.

L’atteso titolo vedrà i già annunciati Brad Pitt, Margot Robbie, subentrata a Emma Stone la quale ha dovuto abbandonare il progetto per conflitti di agenda, e Li Jun Li essere affiancati, da: Olivia Wilde, Spike Jonze, Phoebe Tonkin e Tobey Maguire.

Ambientata nella Hollywood negli anni ’20, la storia si concentrerà sul periodo di transizione dell’industria cinematografica, quando si è passati dal mondo dei film muti a quello con audio in sincrono, con la nascita e la conseguente caduta di molte star fittizie e realmente esistenti. Al centro della scena ci saranno Clara Bow, tra le prime sex symbol di Hollywood, e una star immaginaria del cinema muto ispirata, in base ad alcune voci di corridoio a John Gilbert, che fatica ad adeguarsi al nuovo progresso.

Prodotto esecutivamente da Marc Platt, Olivia Hamilton, Matthew Plouffe e Tobey Maguire, il cast include anche i nomi di: Max Minghella, FleaSamara Weaving, Eric Roberts, Katherine Waterston, Rory Scovel, Lukas Haas, P.J. Byrne, Jovan Adepo, Damon Gupton, Jonah Platt, Diego Calva e Telvin Griffin.

© Riproduzione Riservata