Emily Blunt in trattative per entrare a far parte del prossimo film di Christopher Nolan

Emily Blunt in trattative per entrare a far parte del prossimo film di Christopher Nolan

Dopo l’annuncio e la conferma di Cillian Murphy come protagonista del prossimo film scritto e diretto da Christopher Nolan, biopic che vedrà l’attore vestire i panni dello scienziato J. Robert Oppenheimer e sarà incentrato sull’importanza del ruolo di quest’ultimo nello sviluppo della bomba atomica che avrebbe posto fine al secondo conflitto mondiale contro il Giappone, a quanto pare un altro grande nome si appresta ad entrare a far parte del cast.

Si tratta infatti di Emily Blunt la quale sarebbe in trattative per unirsi al progetto targato Universal Pictures ed affiancare così Murphy. Prodotto da Nolan assieme a Emma Thomas e Charles Roven, il film, ispirato al libro “American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer” di Kai Bird e Martin J. Sherwin, vincitori del premio Pultizer, debutterà sul grande schermo il 21 luglio del 2023, e sarà girato in IMAX con un budget di 100 milioni di dollari

“I film di Christopher Nolan ed Emma Thomas hanno infranto i limiti di ciò che la narrazione cinematografica” – ha affermato il presidente dell’Universal Filmed Entertainment Group, Donna Langley“Siamo entusiasti di lavorare al loro fianco su questo progetto eccezionale e straordinario, e siamo grati per la loro passione condivisa e l’impegno nei confronti dell’esperienza cinematografica.”

Dietro la macchina da presa con Nolan alcuni suoi collaboratori di lunga data, ovvero: il direttore della fotografia Hoyte Van Hoytema (“Tenet, Dunkirk”, “Interstellar”), la montatrice Jennifer Lame (“Tenet”) e il compositore premio Oscar Ludwig Göransson (“Tenet”).

FONTE DEADLINE