“Wonder Woman”: confermato il terzo episodio e il coinvolgimento di Lynda Carter

“Wonder Woman”: confermato il terzo episodio e il coinvolgimento di Lynda Carter

Confermato ufficialmente nel corso della seconda edizione del DC FanDome, l’evento virtuale svoltosi lo scorso 16 ottobre, la realizzazione del terzo capitolo di “Wonder “Woman”, che vedrà ovviamente dietro la macchina da presa e alla sceneggiatura, come i precedenti due episodi, Patty Jenkins.

Ma non è tutto, dal momento che la Jenkins ha anche annunciato il coinvolgimento di Lynda Carter, interprete storica della Diana Prince nella serie televisiva degli anni ‘70, la quale in “Wonder Woman 1984” ha prestato la voce ad Asteria, personaggio sacrificatosi per permettere alle Amazzoni di raggiungere Themyscira ma che nella scena post credit si scopre essere ancora vita.

“Siamo super entusiaste per Wonder Woman 3. Gal, che ora è la persona più impegnata del mondo con tre bimbe piccole e le riprese, è molto dispiaciuta di non poter essere qui. Ma siamo tutte e tre molto entusiaste per le cose emozionanti che arriveranno con Wonder Woman 3” – ha dichiarato la regista.

Il debutto del terzo e a quanto pare ultimo capitolo di “Wonder Woman” è previsto per il 2023, e nel frattempo Patty Jenkins si dedicherà al nuovo film dell’universo Star Wars “Rogue Squadron”.

FONTE CBM