Michael Caine si ritira ufficialmente delle scene

Michael Caine si ritira ufficialmente delle scene

Michael Caine, anzi Sir Michael Caine, 88 anni e una carriera lunga circa 60 anni, ha annunciato il suo ritiro dalle scene confermando che il film “Best Seller”, nelle sale statunitensi dallo scorso 17 settembre e in cui veste i panni dell’autore in pensione Harris Shaw alle prese con il suo ultimo tour del libro con il solo obiettivo di aiutare un giovane scrittore, è ufficialmente il suo ultimo progetto cinematografico.

A dare l’annuncio lo stesso attore recentemente apparso del thriller psicologico di Christopher Nolan “Tenet”, nel corso di un intervista all’interno del programma radio della BBC Kermode and Mayo.

“Stranamente, si è rivelata essere quella che è davvero la mia ultima parte. Perché sono due anni che non lavoro, e ho un problema alla colonna vertebrale che mi colpisce le gambe, quindi non riesco neanche più a camminare molto bene. Ho anche scritto un libro, un paio di libri, che sono stati pubblicati e hanno avuto successo, quindi ora non sono un attore, sono uno scrittore. Il che è adorabile, perché come attore devi alzarti alle sei e mezza del mattino e andare in studio. Come scrittore, inizi a scrivere senza alzarti dal letto! Onestamente non ci sono state offerte per due anni, perché nessuno ha fatto film che io volessi fare. Inoltre, ho 88 anni e non ci sono esattamente sceneggiature che si riversano con un protagonista che ha 88 anni.”

© Riproduzione Riservata