Venezia 78: Aurora Giovinazzo vince la II edizione del Premio RB Casting

Venezia 78: Aurora Giovinazzo vince la II edizione del Premio RB Casting

La Giuria composta dai Casting Director Laura Muccino, Maurilio Mangano e Lilia Hartmann Trapani sceglie l’attrice per la sua interpretazione nel film “Freaks Out” di Gabriele Mainetti. Host del Premio: Sara Serraiocco. La premiazione avverrà a Roma.

Aurora Giovinazzo è la vincitrice della seconda edizione del Premio RB Casting per la migliore interpretazione italiana alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (1-11 settembre 2021).

Un nuovo Premio Collaterale indirizzato esclusivamente ai film italiani presenti in tre sezioni della Mostra del CinemaVenezia 78OrizzontiFuori Concorso. Per la prima volta nella storia dei più importanti festival internazionali, una Giuria di Casting Director ha giudicato la migliore interpretazione.

La Giuria – composta da Laura MuccinoMaurilio Mangano e Lilia Hartmann Trapani – ha deciso all’unanimità di assegnare il Premio RB Casting 2021 ad Aurora Giovinazzo per il ruolo di Matilde nel film “Freaks Out” di Gabriele Mainetti, presentato in Concorso.

Questa la motivazione: “Nonostante la sua giovane età Aurora riesce a sostenere con carisma, personalità e sensibilità la narrazione e l’impatto emotivo del film. La sua interpretazione attinge ad una vasta gamma di emozioni dando vita ad un personaggio fragile e forte al tempo stesso, calamitando la partecipazione del pubblico”.

Aurora Giovinazzo è rappresentata da Lucia Proietti dell’agenzia TNA.

Durante tutto il periodo della 78. Mostra i tre casting hanno visionato i film italiani selezionati quest’anno. L’attrice verrà premiata a Roma. Host del Premio quest’anno è Sara Serraiocco.

La Redazione