ADRIATIC FILM FESTIVAL: al via il 27 agosto la quarta edizione

ADRIATIC FILM FESTIVAL: al via il 27 agosto la quarta edizione

Al via il 27 agosto l’Adriatic Film Festival, un Festival Internazionale del Cinema Indipendente giunto alla sua quarta   edizione. Quattro giorni di proiezioni gratuite con sessioni pomeridiane e film serali con ospiti, durante i quali verranno presentati cortometraggi, documentari e film provenienti da tutto il mondo. Più di 1100 i lavori iscritti, 23 i corti selezionati,12 i paesi coinvolti.

A selezionare i vincitori una giuria tecnica composta da: Michele D’Attanasio (direttore della fotografia, Premio David   di   Donatello); Piercesare Stagni (docente e critico cinematografico); Cristiano Di Felice (regista e Direttore dell’accademia di cinema IFA di Pescara) Vito Palmieri (regista), Luca Verdone (regista); Presidente di giuria Mark Foligno, produttore inglese premio Oscar per il film “Il discorso del Re”.

Gli Adriatic Awards” per un Cash Prize di oltre 4.500 saranno assegnati alle seguenti categorie: Corti Italia, Corti Internazionali, Documentari, Corti d’Animazione e Corti Scuola.

Ci sarà inoltre una giornata dedicata ai partner internazionali: l’Edinburgh Short Film Festival, lo Shortcutz Amsterdam Film Festival e il Balkans Beyond Borders con una selezione dei loro miglior lavori.

Dove, Quando e (con) Chi

A Francavilla al Mare nei giorni 27, 28, 29, 30, Agosto presso l’Auditorium sul mare di Palazzo Sirena con accesso gratuito a tutti gli eventi; prenotazione obbligatoria su ciaotickets nel rispetto delle normative Covid 19.

Tra gli ospiti speciali che interverranno durante le serate del festival: l’attrice Valeria Solarino con il filmSmetto quando voglio” e l’omaggio all’attore prematuramente scomparso Libero De Rienzo, l’attore e doppiatore Maurizio Lombardi e il musicista Cris Ciampoli, il primo tra i protagonisti, il secondo compositore della colonna sonora e delle canzoni della black comedy “School of Mafia”, più tanti altri ospiti per la serata della premiazione   domenica       29        Agosto tra      cui l’attore Arturo Muselli,  protagonista di Gomorra”.

Si parlerà di cinema e social network con il giovane attore Federico Rosati con il suo cortometraggio fuori concorso “FEIC” realizzato durante la pandemia; incontreremo poi Nicola Di Monte, blogger de Il Fatto Quotidiano e fondatore della web community di cinefili più grande d’Italia: CINEMATTI che supera i 100.000  iscritti.

Ancora sulla “socialità” intesa come inclusione e sul concetto di “normalità” un documentario realizzato dai ragazzi dell’Associazione Orizzonte di Michela Mattoscio che opera sul territorio per la tutela dei minori svantaggiati e dei diversamente abili.

Perchè

Organizzato dall’Associazione ADRIATIC MOVIE di Guido Casale, Direttore Artistico e i co-organizzatori Luana Fusco, Daniele Forcucci, Vanessa Patanè, Laura Perrotti, la manifestazione ha come obiettivo quello di diffondere la cultura cinematografica valorizzando il territorio abruzzese attraverso eventi culturali di respiro nazionale e internazionale.

Moderatore dell’evento il critico cinematografico Francesco Di Brigida, firma de Il blog del Fatto quotidiano e la conduttrice Elena Di Bacco.

Le parole del Direttore Artistico Guido Casale: “La pandemia negli ultimi due anni ci ha costretto a cambiare il nostro stile di vita trasformando anche la percezione del cinema che è oggi diventata, a causa dell’avvento delle piattaforme digitali, un evento sempre più individuale. Noi invece crediamo fortemente nella natura associativa del cinema e quanto sia importante tornare a condividere l’esperienza cinematografica all’interno delle sale attraverso il linguaggio dei cortometraggi e documentari”.

La Redazione