“No Time to Die”: la premiere mondiale si terrà il 28 settembre alla Royal Albert Hall di Londra

“No Time to Die”: la premiere mondiale si terrà il 28 settembre alla Royal Albert Hall di Londra

L’attesissimo “No Time to Die”, 25esimo capitolo del celebre franchise che vedrà per l’ultima volta Daniel Craig indossare lo smoking dell’affascinante agente britannico al servizio della corona James Bond, come ben si sà, dopo vari slittamenti causati dell’emergenza pandemica da Covid – 19, debutterà nelle sale cinematografiche italiane il 30 settembre 2021, e, come finalmente annunciato, sarà presentato in anteprima mondiale il prossimo 28 settembre alla Royal Albert Hall di Londra.

Evento a cui saranno presenti ovviamente Daniel Craig, dei produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli nonché del regista Cary Fukunaga, autore della sceneggiatura assieme a Neal Purvis, Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller –Bridge.

In “No Time to Die”, Bond si godrà il meritato riposo in Jamaica dopo essersi ritirato. Tuttavia la sua serenità si interromperà nel momento in cui Felix Leiter, suo vecchio amico ed agente della CIA, ricomparirà chiedendogli di aiutarlo a liberare uno scienziato, rapito da uno sconosciuto criminale in possesso di una pericolosa arma tecnologica.

Nel cast ad affiancare Craig troveremo: Rami Malek nel ruolo del villain, Ralph Fiennes, Naomi Harris, Rory Kinnear, Lea Seydoux, Ben Whishaw, Jeffrey Wright, Lashana Lynch, Ana de Armas, David Dencik, Billy Magnussen e Dali Benssalah.

© Riproduzione Riservata