Addio a Piera Degli Esposti, l’amata artista ci lascia all’età di 83 anni

Addio a Piera Degli Esposti, l’amata artista ci lascia all’età di 83 anni

Ci lascia oggi 14 agosto all’età di 83 anni, l’amatissima attrice, sceneggiatrice e scrittrice di televisione, cinema e teatro Piera Degli Esposti, la quale da mesi era ricoverata presso l’ospedale Santo Spirito di Roma a causa di una grave malattia contro cui lottava da tempo.

Nata a Bologna il 12 marzo del 1938, Piera Degli Esposti, definita da Eduardo De Filippo ‘O verbo nuovo’, aveva mosso i primi passi della sua ricca e lunga carriera tra gli anni ’60 e ’70, iniziando a recitare al Teatro Stabile dell’Aquila, per poi fare il suo ingresso, negli stessi anni, nel mondo del cinema dove collaborò tra l’altro con Pier Paolo Pasolini, Nanni Moretti, Lina Wertmuller, Giuseppe Tornatore, Giovanni Veronesi, i fratello Taviani, Marco Bellocchio, la cui interpretazione ne “L’ora di religione” del 2002 le valse il primo David di Donatello come Miglior Attrice, e Paolo Sorrentino, con il quale vinse il secondo David grazie alla performance ne “Il Divo” del 2009.

Ribattezzata “la regina scalza”, per la naturale capacità di sentirsi a proprio agio in qualsiasi occasione e ruolo da lei interpretato, nel 1980 assieme a Dacia Maraini, sua grande amica, scrisse il romanzo “Storia di Piera”, in cui raccontava la sua gioventù e da cui successivamente fu tratto un film. Una vita quella dell’artista raccontata anche del documentario diretto da Peter Marcias “Tutte le storie di Piera”.

© Riproduzione Riservata