“Blonde”: il biopic con Ana De Armas nei panni di Marilyn Monroe slitta al 2022

“Blonde”: il biopic con Ana De Armas nei panni di Marilyn Monroe slitta al 2022

“Blonde”, il biopic dedicato a Marilyn Monroe diretto da Andrew Dominik, regista dietro la macchina da presa de “L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford”, adattamento dell’omonimo romanzo best seller scritto da Joyce Carol Oates e pubblicato nel 1999, come confermato da Variety, debutterà sul grande schermo nel 2022.

Uno slittamento questo, che non permetterà di conseguenza all’atteso titolo di poter concorrere alla prossima stagione dei premi nonché agli Oscar.

Il progetto, racconterà attraverso uno sguardo inedito e intimo la vita privata di Marilyn Monroe, vestita dall’attrice di origine cubana Ana De Armas, la quale sarà affiancata da: Adrian Brody, Bobby Cannavale e Julianne Nicholson. Ma non è tutto, il direttore del Festival di Cannes Thierry Fremaux infatti, nel corso di una precedente intervista rilasciata a Deadline, aveva svelato di aver proposto a Netflix di proiettare l’atteso film Fuori Concorso a Cannes, ma il colosso dello streaming ha declinato l’invito.

FONTE VARIETY