Venezia ’78: annunciato il programma della 36esima Settimana Internazionale della Critica

Venezia ’78: annunciato il programma della 36esima Settimana Internazionale della Critica

Annunciato, oggi 22 luglio, il programma della 36esima Settimana Internazionale della Critica, sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI), nell’ambito della 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che si terrà dall’1 all’11 settembre 2021, e composta da una selezione di sette opere prime in concorso e due eventi speciali, tutti presentati in anteprima mondiale.

La selezione è curata dalla Delegata Generale della SIC Beatrice Fiorentino con i membri della commissione di selezione Enrico Azzano, Paola Casella, Simone Emiliani e Roberto Manassero.

Sette i lungometraggi in Concorso in lizza per il premio principale del valore di € 5.000, ovvero il Gran Premio Settimana Internazionale della Critica, assegnato da una giuria internazionale al miglior film.

A dare il via alle danze sarà il titolo Fuori Concorso “Karamalink” di Jake Watchel, mentre “La Dernière Séance/The Last Chapter” dell’italiano Gianluca Matarrese chiuderà l’evento.

DI SEGUITO I TITOLI IN CONCORSO

“Eles Transportan A Morte/They Carry Death” di Helena Girón e Samuel M. Delgado (Spagna, Colombia)

“Eltörölni Frankot/ Erasing Frank” di Gábor Fabricius (Ungheria)

“Mondocane/Dogworld” di Alessandro Celli (Italia)

“Mother Lode” di Matteo Tortone (Francia, Italia, Svizzera)

“Obkhodniye Puti/Detours” di Ekaterina Selenkina (Russia, Olanda)

“A Salamandra/The Salamander” di Alex Carvalho (Brasile, Francia, Germania)

“Zalava” di Arsalan Amiri (Iran)

La giuria è composta da Claudio Cupellini, Vanja Kaludjercic Sandrine Marques. I film della sezione concorrono all’assegnazione dei seguenti riconoscimenti:

-Premio Circolo del Cinema di Verona, assegnato da una giuria composta da soci under 35 del Circolo di Verona e destinato al film più innovativo della sezione;

-Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia per il Miglior Contributo Tecnico, sponsorizzato dall’Hotel Saturnia di Venezia e assegnato da un’apposita commissione di esperti.

I film della SIC, come tutte le opere prime di lungometraggio presentate nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione Ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele), concorrono all’assegnazione del Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”.

Una Giuria Internazionale assegnerà senza possibilità di ex-aequo un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.

La Redazione