“La ragazza di Stillwater”: il thriller con Matt Damon arriverà nei cinema italiani il 9 settembre

“La ragazza di Stillwater”: il thriller con Matt Damon arriverà nei cinema italiani il 9 settembre

Presentato fuori concorso alla 74esima edizione del Festival di Cannes, in programma dal 1 al 17 luglio, “La ragazza di Stillwater”, il nuovo film diretto da Tom McCarthy, regista dietro la macchina da presa de “Il caso Spotlight”, con protagonisti il premio Oscar Matt Damon e la nominata agli Academy Abigail Breslin, approderà nelle sale cinematografiche italiane il 9 settembre.

Scritto dallo stesso McCarthy assieme a Marcus Hinchey, Thomas Bidegain e Noé Debré, il film, di cui è stato diffuso il Primo Trailer, vede Damon vestire i panni di Bill, un operaio dell’industria petrolifera, il quale parte dall’Oklahoma alla volta di Marsiglia per visitare la figlia, finita in carcere per un delitto che sostiene di non aver commesso. Messo alla prova dalle barriere linguistiche, dalle differenze culturali e da un complesso sistema legale, Bill rende la battaglia per la libertà della figlia la propria missione. Durante questo percorso, sviluppa un’amicizia con una donna locale e la sua piccola bambina, che lo porterà ad allargare il proprio sguardo e a scoprire un nuovo e inatteso senso di empatia con il resto del mondo.

Prodotto da Jonathan King, Liza Chasin Steve Golin, il cast di “Stillwater” include anche il nome della candidata al César Camille Cottin.

La Redazione