Festival cinematografico Genova Reloaded: il 25 giugno a Palazzo Ducale Francesco Bruni e Nicola Nocella presentano il film “Cosa sarà”

Festival cinematografico Genova Reloaded: il 25 giugno a Palazzo Ducale Francesco Bruni e Nicola Nocella presentano il film “Cosa sarà”

Il regista Francesco Bruni e l’attore Nicola Nocella sono gli ospiti di venerdì 25 giugno, seconda giornata del festival cinematografico “Genova Reloaded”, presentato da Circuito con la direzione artistica di Giorgio Viaro. Saranno loro a presentare il secondo film in concorso, “Cosa sarà”, e a rispondere alle domande del pubblico dopo la proiezione, durante il dibattito moderato da Viaro.

Bruni ha scritto un film autobiografico affidando il ruolo del protagonista a Kim Rossi Stuart, vero e proprio alter ego nei panni di Bruno Salvati. Salvati è un regista di commedie che non fanno ridere e di film che non vede nessuno. In piena crisi coniugale – sospetta che la moglie lo tradisca con un’altra – scopre di essere affetto da una grave malattia: la mielodispasia. I due figli appaiono emotivamente lontani e Bruno si trova di fronte a un problema gigantesco perché a salvarlo può essere solo il trapianto di midollo osseo. Quando il padre gli rivela un segreto sulla sua vita, le speranze si riaccendono. Il film è il racconto di un viaggio emotivo verso la guarigione e una prospettiva più matura nelle relazioni interpersonali. Nicola Nocella è uno degli interpreti del film, nel ruolo di Nicola, un amico di Bruno.

Anche questo film fa parte del concorso “Genova Reloaded”, una novità di questa edizione del festival. Il premio del pubblico sarà assegnato dalla giuria popolare composta dagli spettatori presenti alle proiezioni. Ognuno riceverà una scheda divisa a metà con due sole scritte: “sì” e “no”, da barrare per segnalare il proprio giudizio sul film. A valutare le opere sarà anche una giuria tecnica presieduta da Steve Della Casa, composta dal direttore del Teatro Nazionale di Genova Davide Livermore, la direttrice della Fondazione Palazzo Ducale di Genova Serena Bertolucci, la giornalista de “Il Secolo XIX” Raffaella Grassi. Saranno loro ad assegnare la prima edizione del Premio Genova Reloaded al miglior film di questa edizione.

La seconda edizione del Festival cinematografico “Genova Reloaded”, organizzato da Circuito, è prodotto da Alesbet e Centro Culturale Carignano con il sostegno di Genova Palazzo Ducale, Europa Cinemas, Academy Two, il patrocinio di Rai Liguria e Regione Liguria. Main sponsor è Banca Carige, che promuove la cultura e le imprese liguri, in una sfida che unisce tradizione e innovazione.

Fondazione Cappellino-Almo Nature entra a sostenere l’attività di Circuito con una partnership che la vedrà protagonista nel prossimo triennio. Gli sponsor del Festival sono Camera di Commercio di Genova, Unipol Sai Assicurazioni. Sponsor tecnici Finollo, Easyscooter e Laura Sciunnach.

BIGLIETTI:
Intero: € 8
Ridotto: € 7

In caso di pioggia le proiezioni previste al Ducale saranno trasferite al cinema Corallo

La Redazione