“American Gigolò”: Jon Bernthal protagonista della serie Showtime basata sul celebre film

“American Gigolò”: Jon Bernthal protagonista della serie Showtime basata sul celebre film

Ordinata da Showtime la serie “American Gigolò”, adattamento televisivo del celebre film scritto e diretto nel 1980 da Paul Schrader con protagonista Richard Gere, che vedrà nei panni del personaggio vestito da quest’ultimo Julian Kay, un gigolò di Los Angeles, niente meno che la star di “The Punisher” e interprete di “The Walking Dead”, Jon Bernthal, il quale coprirà anche il ruolo di produttore.

Dietro la macchina da presa del progetto, prodotto da Paramount TV Studios e Jerry Bruckheimer, ci sarà David Hollander, autore anche della sceneggiatura, e si tratterà di una rivisitazione moderna della storia originale, con Kaye a distanza di 15 anni dall’arresto per omicidio alla ricerca di un posto all’interno dell’attuale industria del sesso della Città degli Angeli e dell’organizzazione che lo ha fatto arrestare, ed ovviamente la speranza di riavvicinarsi al suo unico e vero amore, ovvero Michelle, dal volto di Gretchen Mol.

“Se non siete già caduto sotto l’incantesimo di Jon Bernthal, preparatevi” – ha dichiarato Gary Levine, Presidente di Entertainment, Showtime Networks “Jon è in grado di catturare in modo assoluto lo schermo con la sua performance cupa e vulnerabile. Sarà una versione contemporanea di ‘American Gigolo’. Lo sceneggiatore/regista David Hollander ha reinventato brillantemente il seducente film originale, affrontando il mistero, l’euforia e il pericolo dei nostri desideri più profondi”.

Nel cast anche: Rosie O’Donnell (“SMILF”) nei panni del detective della omicidi Sunday, Lizzie Brocheré (“Falling Water”) nell’ereditiera escort Isabelle, Gabriel LaBelle (“Dead Shack”) nella versione più giovane di Julian di nome Johnny, Leland Orser (“Ray Donovan”) nei panni di Richard Stratton, un miliardario tecnologico che si è fatto da sé, infine Wayne Brady (“The Wayne Brady Show”) sarà Lorenzo, il migliore amico e mentore di Julian.

FONTE DEADLINE