“The Watcher”: Naomi Watts a Bobby Cannavale protagonisti della nuova serie di Ryan Murphy

“The Watcher”: Naomi Watts a Bobby Cannavale protagonisti della nuova serie di Ryan Murphy

Naomi Watts e Bobby Cannavale saranno i protagonisti di “The Watcher”, la nuova serie Netflix creata da Ryan Murphy assieme al suo abituale collaboratore Ian Brennan, co – creatore tra l’altro dello show “Hollywood” sempre di Murphy.

Al momento non è stato diffuso alcun dettaglio in merito alla trama, ma secondo alcuni rumor seguirà una coppia sposata il cui trasferimento nella casa dei loro sogni è minacciato dalle terrificanti lettere di uno stalker che si firma ‘The Watcher”, ovvero l’osservatore.

Il progetto, prodotto esecutivamente da Murphy, Brennan, Eric Newman, Bryan Unkeless, Herny Joost e Ariel Schulman, vedrà quindi recitare di nuovo fianco a fianco la Watts con Cannavale, insieme nel film in uscita “C’era una volta a Staten Island”.

Le riprese dovrebbero partire in autunno, e la serie si baserà su un fatto cronaca realmente accaduto. Nel 2014 infatti una coppia acquistò una casa coloniale del 1905 per la cifra di 1,4 milioni di dollari. Abitazione tuttavia che dovettero abbandonare dopo aver ricevuto diverse agghiaccianti lettere da qualcuno che firmandosi per l’appunto ‘The Watcher’ li minacciava affermando di ‘sorvegliare’ la casa da decenni.

In seguito i coniugi non riuscendo a vendere l’abitazione l’affittarono, e l’inquilino ricevette i medesimi inquietanti messaggi. Infine la casa fu venduta nel 2019 al prezzo di 959.000 dollari. L’identità dell’osservatore è ancora oggi sconosciuta.

FONTE DEADLINE