Wiros (Francesco Di Napoli), Yemos (Andrea Arcangeli) e Titos Tatios (Emanuele Maria Di Stefano) in una scena dei nuovi episodi