“Gaslit”: nel cast della serie anche Betty Gilpin, Dan Stevens, Shea Whigham e Darby Camp

“Gaslit”: nel cast della serie anche Betty Gilpin, Dan Stevens, Shea Whigham e Darby Camp

Dopo l’annuncio da parte di Starz della realizzazione di “Gaslit”, la serie antologica in otto episodi con Julia Roberts e Sean Penn le cui riprese sono attualmente in corso a Los Angeles, arriva la notizia che ad affiancare i due protagonisti saranno la candidata all’Emmy Betty Gilpin, Dan Stevens, Shea Whigham e Darby Camp.

Dietro la macchina da presa Matt Ross (“Captain Fantastic”, “28 Hotel Rooms)”, il quale produrrà anche esecutivamente assieme a Sam Esmail, Chad Hamilton e allo showrunner Robbie Pickering, autore della sceneggiatura dello show tratto dalla prima stagione sul Watergate del pluripremiato podcast “Slow Burn” del canale Slate.

“Gaslit” è una visione moderna del Watergate, che si concentra in particolare sulle storie mai raccontate e sui personaggi dimenticati dello scandalo. Dai maldestri e opportunisti subordinati di Nixon, agli zeloti squilibrati che sostengono e favoriscono i loro crimini, ai tragici informatori che alla fine hanno fatto crollare l’intera, orribile, impresa.

Al centro della scena Martha Mitchell, dal volto della Roberts. Dotata di grande personalità, Martha è una celebrità dell’alta società di Arkansan, moglie del fedele procuratore generale di Nixon, John Mitchell, interpretato da Sean Penn. Nonostante la sua appartenenza al partito, è la prima persona a lanciare pubblicamente l’allarme sul coinvolgimento di Nixon nel Watergate, causando il disfacimento sia della Presidenza che della sua vita personale. In qualità di procuratore generale, John Mitchell (Sean Penn) è il più fidato consigliere nonché migliore amico di Nixon. Capriccioso, sboccato e spietato – ma irrimediabilmente innamorato della sua schietta e famosa moglie – si troverà costretto a scegliere tra Martha e il presidente.

FONTE DEADLINE