“Una donna promettente”: rinviata l’uscita in sala del film

“Una donna promettente”: rinviata l’uscita in sala del film

Vincitore dell’Oscar per la Miglior Sceneggiatura Originale, l’acclamato film scritto e diretto dalla visionaria regista Emerald Fennell, al suo esordio dietro la macchina da presa, “Una donna promettente”, come da poco annunciato dalla Universal Pictures, non debutterà più in sala il 13 maggio bensì è slittato a data da destinarsi, ovviamente esclusivamente sul grande schermo.

Il rinvio a quanto sarebbe dipeso dalla scelta di un doppiatore uomo per il personaggio trans interpretato da Laverne Cox, e che ha suscitato non poche polemiche in merito.

Tutti dicono che Cassie (Carey Mulligan) era una giovane donna promettente… fino ad un brutale evento che ha dirottato il suo futuro, ovvero lo stupro della sua migliore amica durante una festa universitaria. Ora nella vita di Cassie nulla è come sembra. Perfidamente intelligente, seducente e astuta, Cassie infatti vive una doppia vita segreta di notte con l’obiettivo di mettere di fronte alle proprie colpe tutti gli uomini che cercano di rimorchiarla e di approfittarsi di lei, credendola ubriaca, e principalmente di vendicarsi dei responsabili della violenza. Tuttavia un incontro inaspettato sta per dare a Cassie l’opportunità di rimediare agli errori del passato…

Il film, di cui sono state rilasciate le Prime Clip Ufficiali Italiane, è prodotto da FilmNation Entertainment, Focus Features e LuckyChap Entertainment. Nel cast: Carey Mulligan, Bo Burnham, Alison Brie, Clancy Brown, Jennifer Coolidge, Laverne Cox, Chris Lowell, Connie Britton, Adam Brody, Max Grennfield, Christopher Mintz – Plasse, Sam Richardson, Alfred Molina, Molly Shannon e Steve Monroe.

La Redazione