BAFTA TV Award: tra i nominati i titoli Apple TV + “Little America”, “Tiny World” e “Il Pianeta Notturno a Colori”

BAFTA TV Award: tra i nominati i titoli Apple TV + “Little America”, “Tiny World” e “Il Pianeta Notturno a Colori”

L’acclamata serie Apple “Little America”, che esplora le storie degli immigrati in America, è stata nominata ai BAFTA (British Academy of Film and Television Arts) nella categoria Serie Internazionale. Le rivoluzionarie serie di Apple TV + “Tiny World” e “Il Pianeta Notturno a Colori, che celebrano l’umanità e le meraviglie della Natura, sono state nominate rispettivamente per Photography: Factual e Sound: Factual. I BAFTA TV Awards premiano i migliori programmi e spettacoli britannici dell’anno.

Queste nomination segnano il debutto di Apple ai BAFTA TV Awards e seguono una serie di riconoscimenti per serie e film Apple TV +, tra cui nomination agli Academy Award, SAG Awards, Critics Choice Awards, Critics Choice Documentary Awards, Golden Globe Awards, Daytime and Primetime Emmy Awards, NAACP Image Premi, un Peabody Award e altro, ottenendo 106 vittorie e 367 nomination in poco meno di un anno e mezzo.

Ispirato alle storie vere presentate sulla rivista Epic Magazine, “Little America” guarda al di là dei titoli dei giornali per dare vita alle storie divertenti, romantiche, sentite e sorprendenti degli immigrati in America. La serie, acclamata dalla critica, è scritta e prodotta da Lee Eisenberg, che è anche showrunner, e Kumail Nanjiani ed Emily V. Gordon. Alan Yang è il produttore esecutivo tramite la Universal Television. La serie è prodotta anche da Sian Heder, Joshuah Bearman, Joshua Davis e Arthur Spector sono produttori esecutivi per Epic Magazine. Heder è anche co-showrunner insieme a Eisenberg.

Giunto alla sua seconda stagione, “Tiny World”, narrato e prodotto da Paul Rudd (“Ant-Man”), offre agli spettatori una prospettiva unica sul mondo naturale, illuminando l’ingegnosità e la resilienza delle creature più piccole del Pianeta. “Tiny World” è prodotto da Plimsoll Productions, il produttore esecutivo è Tom Hugh Jones, che è anche scrittore con David Fowler, insieme a Grant Mansfield e Martha Holmes per conto di Plimsoll Productions.

L’avvincente serie originale “Il Pianeta Notturno a Colori”, anch’essa alla sua seconda stagione, impiega fotocamere all’avanguardia e una post-produzione rivoluzionaria per presentare le meraviglie notturne della natura con una nuova chiarezza sorprendente. “Il Pianeta Notturno a Colori” è prodotto da Offspring Films, la serie è prodotta da Sam Hodgson, Alex Williamson è produttore esecutivo.

La Redazione