“Pinocchio”: le riprese del live – action di Robert Zemeckis sono terminate

“Pinocchio”: le riprese del live – action di Robert Zemeckis sono terminate

Iniziate lo scorso 8 marzo le riprese della rivisitazione in live action del celebre racconto di Carlo Collodi “Pinocchio”, diretta da Robert Zemeckis e scritta da quest’ultimo assieme a Chris Weitz, come svelato dal giovane protagonista Benjamin Evan Ainsworth, attraverso il proprio account Instagram, sono terminate, di conseguenza ora si passerà alla fase di post – produzione che si preannuncia essere piuttosto lunga.

Senza alcun dubbio si tratta di uno dei progetti più attesi del servizio streaming di Disney+, ed il cui cast, Ainsworth in Pinocchio, bensì Tom Hanks nei panni di Geppetto, Lorraine Bracco nel personaggio originale del Gabbiano Sofia, e Luke Evans ne l’Omino di Burro, ovvero il Cocchiere del carro che porta i bambini al Paese dei Balocchi, dove poi si trasformeranno in asini, bensì anche Cynthia Erivo ne la Fata Turchina, e Joseph Gordon – Levitt e Keegan – Michael Key dare rispettivamente la voce il primo al Grillo Parlante e il secondo a Honest ovvero la Volpe.

Prodotto dalla Depth of Field di Weitz e Andrew Milano, con Glen Ballard, presente anche in veste di co – produttore. Ad occuparsi della colonna sonora invece, che includerà brani classici e nuovi, sarà Alan Silvestri, autore delle musiche del campione d’incassi Marvel: “Avengers: Endgame”, il quale tornerà al fianco del regista dopo aver collaborato con lui in “Ritorno al Futuro”, “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e il recente “Streghe”.

La produzione, dal budget di oltre 150 milioni di dollari, dovrebbe partire il prossimo aprile con il titolo di lavorazione “Maestro”.

© Riproduzione Riservata