L’Opera di Roma riapre al pubblico con un Concerto dedicato a Verdi

L’Opera di Roma riapre al pubblico con un Concerto dedicato a Verdi

Dopo sei mesi il Teatro dell’Opera di Roma riapre le sue porte al pubblico con un concerto sinfonico diretto dal maestro Michele Mariotti interamente dedicato a Giuseppe Verdi.

Mercoledì 28 aprile alle 20.30 il maestro Mariotti dirige l’Orchestra dell’Opera di Roma in un programma composto dai ballabili di Verdi tratti dalle opere Macbeth, Don Carlos e Les vêpres siciliennes.

“Finalmente possiamo riaprire il Teatro al nostro pubblico con un concerto gioioso, le musiche per i balli di alcune delle grandi opere di Verdi”. – ha dichiarato il sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma, Carlo Fuortes che continua – “Durante gli scorsi mesi abbiamo cercato di trasformare la paralisi della pandemia in vitalità. Oggi, infatti, accogliamo gli spettatori in una sala che è diventata set di spettacoli trasmessi in tv. Ora stiamo lavorando alle opere e ai balletti della stagione estiva, per cercare di superare le limitazioni in vigore con proposte sempre innovative e sorprendenti.”

Il concerto, della durata di un’ora, consentirà al pubblico presente in sala di rientrare a casa senza violare le misure limitative della circolazione.

L’evento di riapertura potrà essere seguito dal pubblico sulle frequenze di Rai Radio3 in diretta dal Teatro Costanzi.

I biglietti, al prezzo speciale di 10 euro, sono in vendita da domani presso la Biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma.

Per informazionioperaroma.it

La Redazione