“The Man With The Miraculous Hands”: Woody Harrelson sarà il medico personale del capo delle SS Heinrich Himmler

“The Man With The Miraculous Hands”: Woody Harrelson sarà il medico personale del capo delle SS Heinrich Himmler

Woody Harrelson sarà il protagonista del thriller psicologico, ambientato nella seconda Guerra Mondiale, “The Man With The Miraculous Hands”.

Adattamento del romanzo scritto da Joseph Kessel “The Man with the Miracolous Hands: The Fantastic Story of Felix Kersten”, il film, diretto da Oren Moverman, regista dietro la macchina da presa di “Oltre le regole – The Messenger” e “Rampart”, in cui tra l’altro ha collaborato con Harrelson, vedrà quest’ultimo nei panni del medico personale del capo delle SS Heinrich Himmler.

Al centro della scena la vera storia del medico Felix Kersten e le terapie da lui utilizzate per alleviare i dolori addominali a Himmler, motivo per cui aveva una grande influenza sull’alto ufficiale nazista che sfruttò a fin di bene. Sul finire del conflitto infatti, Kersten mise in contatto Himmler con Norbert Masur, membro del ramo svedese del Congresso Ebraico Mondiale, con il quale tentò di negoziare la pace all’insaputa di Hittler ed in cui, a pochi giorni dalla liberazione da parte degli Alleati, vide Himmler accettare di risparmiare la vita di 60mila ebrei ancora prigionieri nei campi di concentramento.

Ma non è tutto, Kersten fece anche da intermediario tra Himmler e il conte Folke Bernadotte, capo della Croce Rossa svedese, il cui incontro condusse all’operazione di salvataggio degli “Autobus Bianchi”, ovvero di circa 15mila prigionieri nei lager. Kersten nel 1945 ricevette una lettera di ringraziamento dal Congresso Ebraico Mondiale.

“Anche 70 anni dopo la fine del conflitto, la seconda guerra mondiale riesce ancora a rivelare alcune delle storie più commoventi mai raccontate di coloro che sono riusciti a trionfare contro le avversità” – ha detto il produttore Jehelmann“Le rivelazioni contenute nel romanzo ci permettono di gettare una nuova luce sulla fine della guerra e di ottenere una migliore comprensione di come poter immaginare un mondo futuro mentre un uomo lotta non solo per salvare la propria vita, ma attraverso il suo coraggio riesce a salvare le vite di migliaia di altri uomini.”

“The Man With The Miraculous Hands”, è prodotto dalla Jerico Films, divisione della Vendome Group, assieme a Eric Jehelmann e Philippe Rousselet. Fabrice Gianfermi e Jeremy Plager invece saranno produttori esecutivi.

FONTE DEADLINE