“Spider – Man: No Way Home”: Tom Holland annuncia la fine delle riprese

“Spider – Man: No Way Home”: Tom Holland annuncia la fine delle riprese

“Non pubblico mai robaccia di questo genere, ma è l’ultimo giorno e quindi chi se ne frega. Grazie Duffy Gaver per aver reso migliore tutto ciò che è legato a questo lavoro. Ti voglio bene amico mio”

Con questo messaggio condiviso attraverso le Instagran Story del proprio account Instagram, accompagnato da uno scatto assieme a Duffy Gaver, noto personal trainer delle star, Tom Holland ha annunciato la conclusione delle riprese, svoltesi ad Atlanta, New York, Los Angeles e Islanda, di “Spider – Man: No Way Home”, terzo capitolo del franchise dedicato al giovane arrampica muri ovviamente da lui vestito.

“Spider – Man: No Way Home”: Tom Holland annuncia la fine delle riprese

Prodotto dai Marvel Studios e dalla Pascal Pictures di Amy Pascal, il film, diretto da Jon Watts, come i precedenti episodi sarà ambientato all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel, ed approderà sul grande schermo il 17 dicembre del 2021.

Accanto ad Holland troveremo: Zendaja volto di MJ, Jacon Batalon di Ned, Jamie Foxx il quale riprenderà il ruolo del villain Electro, da lui interpretato nel 2014 in “The Amazing Spider –Man 2: Il potere di Elettro”, Benedict Cumberbatch, in quello dello Stregone Supremo Doctor Strange, qui, molto probabilmente, in veste di mentore del giovane protagonista, Marisa Tomei volto di Zia May, Angourie Rice in Betty, Tony Revolori in quello di Flash Thompson, e di Alfred Molina ancora una volta nel Doctor Octopus. Nonostante i rumors inoltre non sono stati ancora confermati Charlie Cox nelle vesti di Matt Murdock/Daredevil, Tobey Maguire, Andrew Garfield e Kristen Dunst, nonché di Willem Dafoe/Norman Osborn – Goblin, Thomas Haden Church/Flint Marko – Uomo Sabbia, Jake Gyllenhaal/Quentin Beck Mysterio, e Dane DeHaan/Harry Osborn – Goblin.

© Riproduzione Riservata