“Talisman”: Steven Spielberg e i Fratelli Duffer adatteranno il fantasy horror di Stephen King

“Talisman”: Steven Spielberg e i Fratelli Duffer adatteranno il fantasy horror di Stephen King

Pubblicato nel 1984 “Talisman”, il romanzo fantasy horror scritto da Stephen King assieme a Peter Straub, sarà adattato per il piccolo schermo niente meno che dai fratelli Duffer, creatori dell’acclamata serie “Stranger Things”, e da Steven Spielberg, il quale se ne innamorò a tal punto da acquistarne i diritti per l’adattamento cinematografico nel 1982, ovvero due anni prima che lo scritto venisse distribuito sul mercato.

Al centro della storia Jack Sawyer, un ragazzo di 12 anni che parte per un viaggio epico al fine di trovare la cura in grado di salvare la vita alla madre morente, e che avrà come obiettivo per l’appunto il Talismano, un potente artefatto che non solo guarirebbe sua madre bensì il mondo intero. Un viaggio che porterà inoltre Jack ad attraversare due realtà, quella dell’America che tutti conosciamo, e quella parallela dei ‘Territori’.

A produrre sarà Netflix in associazione con la Amblin Television di Spielberg, con la Monkey Massacre Productions dei Duffer, i Paramount Studios Television e lo stesso King alla produzione esecutiva. Curtis Gwinn, sceneggiatore e produttore esecutivo dello show di successo sopracitato coprirà il ruolo di showrunner, infine Spielberg e Todd Cohen supervisioneranno lo sviluppo del progetto per conto di Amblin.

FONTE THR