Steven Spielberg dirigerà un film ispirato alla sua infanzia con Michelle Williams in trattative per entrare a far parte del cast

Steven Spielberg dirigerà un film ispirato alla sua infanzia con Michelle Williams in trattative per entrare a far parte del cast

In attesa che il suo adattamento di “West Side Story” debutti sul grande schermo, Steven Spielberg a quanto pare ha trovato un nuovo progetto a cui lavorare.

Secondo quanto riportato da Deadline infatti, il regista produrrà, attraverso la sua Amblim Partners, e dirigerà un film, al momento ancora privo di un titolo ufficiale, basato alla sua infanzia vissuta in Arizona. Un periodo questo di cui lo stesso premio Oscar ha più volte parlato sottolineandone l’importanza essendo stato una grande fonte di ispirazione per molte storie e personaggi da lui creati, come ad esempio “E.T. l’extraterrestre”.

Ad occuparsi della sceneggiatura del lungometraggio, che vede niente meno che Michelle Williams in trattative per il ruolo di sua madre, sarà ovviamente Spielberg assieme a Tony Kushner, autore con il quale il regista, la cui ultima partecipazione ad uno script risale a “A.I. Intelligenza artificiale” del 2001, aveva già collaborato in passato.

Le riprese dovrebbero partire quest’estate con l’esordio in sale previsto per il 2022.

FONTE DEADLINE