Golden Globes 2021: il sarcastico discorso d’apertura di Tina Fey e Amy Poehler

Golden Globes 2021: il sarcastico discorso d’apertura di Tina Fey e Amy Poehler

Come ben si sa, e visto, nel corso della notte sono stati assegnati i prestigiosi riconoscimenti dei Golden Globes 2021, che ogni anno onorano i migliori film e programmi televisivi della stagione, in cui ha trionfare è stata Chloé Zhao con il dramma “Nonmadland”.

Leggi anche: Golden Globes 2021: Chloè Zhao con “Nomadland” Miglior Film e Regia, premiati Chadwick Boseman e Andra Day  – Tutti i Vincitori

Una cerimonia quella della 78esima edizione, svoltasi nel rispetto delle norme anti Covid 19, e condotta da Tina Fey, presente alla Ramboy Room del Rockfeller Center di New York, e da Amy Poehler, dal palco del Beverly Hilton Hotel del Beverly Hills, in California, le quali nel loro discorso di apertura hanno ironizzato sulla Hollywood Foreign Press Association, nonché sull’assenza di giornalisti neri, di blockbuster e della visione casalinga dei vari titoli, di fronte alle rispettive platee che a differenza degli altri, comprendevano non le star hollywoodiane bensì i primi soccorritori e operatori, figure fondamentali per fronteggiare l’emergenza pandemica.

© Riproduzione Riservata