“The Terminal List”: Taylor Kitsch affiancherà Chris Pratt nell’adattamento Amazon

“The Terminal List”: Taylor Kitsch affiancherà Chris Pratt nell’adattamento Amazon

Taylor Kitsch, a breve sul piccolo schermo in “Shadowpley” di Studiocanal TV, affiancherà ufficialmente Chris Pratt nell’adattamento televisivo dell’omonimo romanzo best seller di Jack Carr “The Terminal List”.

Il progetto, co – prodotto da Amazon Studios e Civic Center Media, in associazione con MRC Television, vedrà l’interprete di “Friday Night Lights”, della miniserie “Waco” e della seconda stagione di “True Detective”, vestire i panni di Ben Edwards, un ex Navy SEAL migliore amico di Reece, personaggio dal volto di Pratt.

A produrre lo stesso Pratt assieme a Josh Schumacher della Indivisible Productions, Antoine Fuqua della Fuqua Films, e allo sceneggiatore dello show Daniel Sharruck. Mentre la produzione esecutiva sarà curata da Jack Carr, e dallo showrunner e sceneggiatore David Gillo. Dietro la macchina da presa invece dovrebbe esserci Fuqua.

Al centro della scena Reece, il quale dopo essere rimasto coinvolto con il suo plotone in un’imboscata nel corso di una missione segreta, torna a casa con poca memoria dell’accaduto e il profondo senso di colpa causato dal sentirsi responsabile della morte dei propri compagni. Tuttavia, nel momento in cui Reece scoprirà che delle potenti forze occulte hanno cospirato contro di lui affinché ciò accadesse, Edwards utilizzerà il proprio accesso allo Special Activities Center della CIA, dedicato alle operazioni segrete, per aiutare l’amico a vendicarsi.

FONTE VARIETY