“The Running Man”: Edgar Wright si occuperà del nuovo adattamento del romanzo di Stephen King

“The Running Man”: Edgar Wright si occuperà del nuovo adattamento del romanzo di Stephen King

La Paramount Pictures ha affidato ad Edgar Wright il compito di adattare per il grande schermo il romanzo di Stephen King “The Running Man – L’uomo in Fuga”, precedentemente trasposto nel 1987 nel film “L’implacabile” con protagonista Arnold Schwarzenegger, e di cui il nuovo rifacimento non sarà il remake.Wright si occuperà del soggetto assieme a Michael Bacall, il quale si occuperà della sceneggiatura che, a quanto pare, sarà molto fedele allo scritto pubblicato nel 1982 da King, con lo pseudonimo di Richard Bachman.

La storia, un thriller distopico ambientato nel 2025 in un’America economicamente in rovina, vede al centro della scena Ben Richards, un uomo che decide di partecipare a uno show mortale al fine di salvare la figlia malata. Ben infatti dovrà tentare di sopravvivere da numerosi cacciatori e da chiunque lo riconosca che cercheranno di ucciderlo per 30 giorni, ed il cui premio ammonta a 1 miliardo di dollari.

A produrre il progetto Simon Kinberg attraverso la sua Genre Films, e Audrey Chon e Nira Park della Complete Fiction, società di Wright.

Per quanto riguarda Wright in oltre, è attualmente impegnato nella post produzione di “Last Night in Soho”, il cui debutto nelle sale è slittato al 23 aprile 2021.

FONTE DEADLINE