“Marvel Studios: Legends”: in arrivo 4 episodi dedicati a “The Falcon and the Winter Soldier”

“Marvel Studios: Legends”: in arrivo 4 episodi dedicati a “The Falcon and the Winter Soldier”

Annunciata a pochi giorni di distanza dell’Investor Day della Disney 2020, la docu – serie: “Marvel Studios: Legends”, ha debuttato, sul servizio Disney+, lo scorso 8 gennaio con i primi due episodi incentrati sulla serie “WandaVision”, una settimana prima quindi dell’esordio dell’attesissimo show avvenuto il 15 gennaio.

Episodi tuttavia, che hanno lasciato l’amaro in bocca ai fan, i quali si aspettavano un approfondimento dei personaggi ed invece si sono trovati di fronte alla ricostruzione, attraverso il montaggio delle scene tratte dai vari film dell’Universo Cinematografico, del percorso dei loro eroi.

Ma non è finita qui, stanno per arrivare infatti 4 episodi dedicati a “The Falcon and the Winter Soldier”, di cui però non è stata ancora svelata la messa in onda, che si presuppone possa essere programmata tra il 5 marzo, data di conclusione di “WandaVision”, e il 19 marzo, esordio invece della serie che vedrà Anthony Mackie riprendere il ruolo di Sam Wilson/Falcon, erede dello scudo e della carica di Captain America, e Sebastian Stan quello di Bucky Barnes/Soldato d’Inverno.

“The Falcon and the Winter Soldier”, parte alla Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel, scritto da Malcolm Spellman e Drek Kolstad, creatore della saga di “John Wick”, e diretto da Kari Skogland, regista alla guida di alcuni episodi tra l’altro di: “Vikings”, “House of Card”, “The Punisher” “Penny Dredful”, “The Handmaid’s Tale”, “The Walking Dead” e “The Americans”, ripartirà dopo gli eventi dell’epica battaglia finale di “Avengers: Endgame”, con i due vendicatori impegnati in una missione che metterà a dura prova le loro abilità.

Nel cast troveremo anche: Daniel Bruhl, nei panni del Barone Zemo, Emily VanCamp, in quelli di Sharon Carter, Wyatt Russell in John Walker/U.S. Agent, eletto dal governo americano nuovo Captain America, Desmond Chiam, Clé Bennett, Adepero Oduye, Miki Ishikawa, Danny Ramirez, Cari Lumbly e Noah Mills.

FONTE CB