“Marvel Studios Assembled”: annunciata dai Marvel Studios l’arrivo della nuova docuserie, il primo episodio sarà dedicato a “WandaVision”

“Marvel Studios Assembled”: annunciata dai Marvel Studios l’arrivo della nuova docuserie, il primo episodio sarà dedicato a “WandaVision”

Annunciato dai Marvel Studios l’arrivo il prossimo 12 marzo, ovviamente sulla piattaforma streaming di Disney+, “Marvel Studios’ Assembled”, ovvero una nuova serie che svelerà i segreti dei film e show dell’Universo Cinematografico Marvel in arrivo.

Approfondimento che verranno rilasciati dopo il debutto in sala e al termine dello show televisivo relativo, e che si concentreranno sulla realizzazione dei progetti raccontandone il dietro le quinte.

Il primo episodio, come si può intuire anche dell’esordio, sarà dedicato a “WandaVision”, la serie Marvel attualmente disponibile sul servizio della Casa di Topolino con gli episodi a cadenza settimanale, che termineranno il 5 marzo, due settimane prima dell’esordio del 19 marzo di “The Falcon and the Winter Soldier”.

Diretta da Matt Shakman con Jac Schaeffer capo sceneggiatore, “WandaVision”, è il primo spettacolo targato Marvel Studios, creato in esclusiva per il servizio streaming della Casa di Topolino, nonché della Fase 4 dell’MCU. Al centro della scena Wanda Maximoff e Visione, due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, che iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Nel cast: Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff, Paul Bettany in quello di Visione, Kathryn Hahn nel ruolo di Agnes e Teyonah Parris in quello di Monica Rambeau, personaggio che è stato presentato al pubblico in “Captain Marvel”Kat Dennings invece riprenderà i panni di Darcy vestito in “Thor e Thor: The Dark World”, infine Randall Park sarà ancora il volto di Jimmy Woo interpretato in “Ant-Man and The Wasp”.

© Riproduzione Riservata