“The Walking Dead”: partite ufficialmente le riprese dell’11esima e ultima stagione

“The Walking Dead”: partite ufficialmente le riprese dell’11esima e ultima stagione

Attraverso un post su Twitter l’AMC e il produttore/sceneggiatore Kevin Deiboldt hanno annunciato l’inizio ufficiale delle riprese dell’11esima ed ultima stagione di “The Walking Dead”, i cui 24 episodi, diretti da Kevin Dowling, debutteranno tra il 2021- 2022. A precederli 6 episodi extra della decima stagione, in arrivo il prossimo 28 febbraio, che approfondiranno la storia di alcuni personaggi, tra i quali Negan, dal volto di Jeffrey Dean Morgan.

Il finale dello show, tratto dai fumetti di Robert Kirkman ambientati in un mondo post – apocalittico e al centro della scena la lotta per la sopravvivenza, vedrà l’entrata del Commonwealth, ovvero il gruppo incontrato da Eugen, Ezekiel, Kumiko e Princess.

“La storia del Commonwealth affronta davvero delle cose molto rilevanti per le classi e per la società” – ha dichiarato lo showrunner Angela Kang al Los Angeles Times“Robert Kirkman ha toccato qualcosa a cui molti di noi pensano. Ovviamente ci siamo concentrati su questi altri episodi che fanno parte della continuation block della Stagione 10, mentre nella Stagione 11 ci saranno solo le storie con i temi significativi per tutti noi.”

Tuttavia, nonostante la conclusione del franchise, l’universo di “The Walking Dead” continuerà ad espandersi grazie allo spin – off dedicato a Daryl e Carol, e alla serie antologica “Tales of the Walking Dead”.

“Sono entusiasta di vedere il franchise espandersi attraverso un’altra direzione, anche se è un periodo davvero agrodolce. Ho passato gli ultimi dieci anni a lavorare allo show di punta e amo questi personaggi, questo mondo e queste storie” – ha affermato Kang“La mia speranza e di riuscire a rendere giustizia alla storia che abbiamo raccontato.”

FONTE CB