Golden Globes 2021: le nomination complete della 78esima edizione

Golden Globes 2021: le nomination complete della 78esima edizione

Annunciate finalmente le nomination della 78esima edizione dei Golden Globes. Riconoscimenti che ogni anno onorano i migliori film e programmi televisivi della stagione, e la cui cerimonia, condotta da Tina Fey e Amy Poehler, si terrà il 28 febbraio 2021 ovviamente nel rispetto nelle norme anti – Covid 19.

A tal proposito la premiazione, nel corso del quale Jane Fonda e Norman Lear riceveranno rispettivamente il Cecil B. DeMille Award e il Carol Burnett Award, si svolgerà in due differenti luoghi, con la Fey presente alla Raynboy Room del Rockefeller Center di New York City, e la Poehler sul palco del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California.

A ottenere il maggior numero di nomination, ben 6, “Mank” di David Fincher, seguito da “Il processo ai Chicago 7” di Aaron Sorkin, con 5.

Di seguito le nomination dei Golden Globes 2021:

NOMINE CINEMA

Miglior film drammatico

“The Father”

“Mank”

“Nomadland”

“Promising Young Woman”

“The Trial of the Chicago 7”

Miglior film commedia o musicale

“Borat Subsequent Moviefilm”

“Hamilton”

“Music”

“Palm Springs”

“The Prom”

Miglior regista

David Fincher, “Mank”

Regina King, “One Night in Miami”

Aaron Sorkin, “The Trial of the Chicago 7”

Chloé Zhao, “Nomadland”

Emerald Fennell, “Promising Young Woman”

Migliore attrice in un film drammatico

Carey Mulligan (“Promising Young Woman”)

Frances McDormand (“Nomadland”)

Vanessa Kirby (“Pieces of a Woman”)

Viola Davis (“Ma Rainey’s Black Bottom”)

Andra Day (“The United States vs. Billie Holiday”)

Migliore attore in un film drammatico

Riz Ahmed (“Sound of Metal”)

Chadwick Boseman (“Ma Rainey’s Black Bottom”)

Anthony Hopkins (“The Father”)

Gary Oldman (“Mank”)

Tahar Rahim (“The Mauritanian”)

Migliore attrice in un film commedia o musicale

Maria Bakalova (“Borat Subsequent Moviefilm”)

Kate Hudson (“Music”)

Michelle Pfeiffer (“French Exit”)

Rosamund Pike (“I Care a Lot”)

Anya Taylor-Joy (“Emma”)

Migliore attore in un film commedia o musicale

Sacha Baron Cohen (“Borat Subsequent Moviefilm”)

James Corden (“The Prom”)

Lin-Manuel Miranda (“Hamilton”)

Dev Patel (“Personal History of David Copperfield”)

Andy Samberg (“Palm Springs”)

Miglior film d’animazione

“The Croods: A New Age”

“Onward”

“Over the Moon”

“Soul”

“Wolfwalkers”

Miglior film straniero

“Another Round”

“La Llorona”

“The Life Ahead”

“Minari”

“Two of Us”

Migliore attrice non protagonista

Jodie Foster (“The Mauritanian”)

Olivia Colman (“The Father”)

Glenn Close (“Hillbilly Elegy”)

Amanda Seyfried (“Mank”)

Helena Zengel (“News of the World”)

Migliore attore non protagonista

Sacha Baron Cohen (“The Trial of the Chicago 7”)

Daniel Kaluuya (“Judas and the Black Messiah”)

Jared Leto (“The Little Things”)

Bill Murray (“On the Rocks”)

Leslie Odom, Jr. (“One Night in Miami”)

Migliore sceneggiatura

“The Father”

“Mank”

“Nomadland”

“Promising Young Woman”

“The Trial of the Chicago 7”

Migliore colonna sonora originale

“The Midnight Sky”

“Tenet”

“News of the World”

“Mank”

“Soul”

Migliore canzone originale

“Fight for You” from “Judas & the Black Messiah”

“Io Si” from “The Life Ahead”

“Speak Now” from “One Night in Miami”

“Hear My Voice” from “The Trial of the Chicago 7”

“Tigress & Tweed” from “The US v. Billie Holiday”

NOMINE TELEVISIONE

Miglior serie drammatica

“Ratched”

“Ozark”

“The Crown”

“Lovecraft Country”

“The Mandalorian”

Miglior attrice in una serie drammatica

Emma Corrin (“The Crown”)

Olivia Colman (“The Crown”)

Jodie Comer (“Killing Eve”)

Laura Linney (“Ozark”)

Sarah Paulson (“Ratched”)

Miglior attore in una serie drammatica

Jason Bateman (“Ozark”)

Josh O’Connor (“The Crown”)

Bob Odenkirk (“Better Call Saul”)

Al Pacino (“Hunters”)

Matthew Rhys (“Perry Mason”)

Miglior serie commedia o musicale

“Emily in Paris”

“The Flight Attendant”

“Schitt’s Creek”

“The Great”

“Ted Lasso”

Miglior attrice in una serie commedia o musicale

Lily Collins (“Emily in Paris”)

Kaley Cuoco (“The Flight Attendant”)

Elle Fanning (“The Great”)

Catherine O’Hara (“Schitt’s Creek”)

Jane Levy (“Zoey’s Extraordinary Playlist”)

Miglior attore in una serie commedia o musicale

Don Cheadle (“Black Monday”)

Nicholas Hoult (“The Great”)

Eugene Levy (“Schitt’s Creek”)

Jason Sudeikis (“Ted Lasso”)

Ramy Youssef (“Ramy”)

Miglior miniserie o film per la televisione

“Normal People”

“The Queen’s Gambit”

“Small Axe”

“The Undoing”

“Unorthodox”

Miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione

Cate Blanchett (“Mrs. America”)

Daisy Edgar-Jones (“Normal People”)

Shira Haas (“Unorthodox”)

Nicole Kidman (“The Undoing”)

Anya Taylor-Joy (“The Queen’s Gambit”)

Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione

Bryan Cranston (“Your Honor”)

Jeff Daniels (“The Comey Rule”)

Hugh Grant (“The Undoing”)

Ethan Hawke (“The Good Lord Bird”)

Mark Ruffalo (“I Know This Much Is True”)

Migliore attrice non protagonista in una serie, mini-serie o film per la televisione

Cynthia Nixon (“Ratched”)

Gillian Anderson (“The Crown”)

Helena Bonham Carter (“The Crown”)

Julia Garner (“Ozark”)

Annie Murphy (“Schitt’s Creek”)

Miglior attore non protagonista in una serie, mini-serie o film per la televisione

John Boyega (“Small Axe”)

Brendan Gleeson (“The Comey Rule”)

Dan Levy (“Schitt’s Creek”)

Jim Parsons (“Hollywood”)

Donald Sutherland (“The Undoing”)

© Riproduzione Riservata