“Vikings: Valhalla”: svelato il cast ufficiale della serie prequel targata Netflix

“Vikings: Valhalla”: svelato il cast ufficiale della serie prequel targata Netflix

Svelato da Netflix il cast ufficiale di “Vikings: Valhalla”, serie prequel dello show History Channel “Vikings”, che vedrà il creatore di quest’ultimo Michael Hirst alla produzione esecutiva, Jeb Stuart a coprire il ruolo di showrunner, e Niels Arden Oplev alla guida del primo episodio.

Ambientata circa un secolo dopo gli eventi della storia originale, al centro della scena ci saranno le epiche avventure di alcuni dei vichinghi più celebri realmente esistiti. Uomini e donne in lotta per la sopravvivenza in un mondo in continua evoluzione.

DI SEGUITO I PERSONAGGI E RISPETTIVI INTERPRETI

Sam Corlett sarà il volto di Leif Erikssson. Un groenlandese ed intrepido marinaio, cresciuto ai confini del mondo conosciuti, proveniente da una famiglia unita e dalla forte fede nelle antiche credenze pagane. Perfetto nel rappresentare i vichinghi di un’epoca in continua evoluzione.

Frida Gustavsson sarà Freydis Eriksdotter. Orgogliosa pagana, fiera, testarda nonché fiera sostenitrice dei vecchi dei. Assieme a suo fratello Leif raggiunge Kattegat divenendo un’ispirazione per gli abitanti del luogo.

Leo Suter interpreterà Harald Sigurdsson, carismatico, ambizioso e in grado di unire i seguaci di Odino e i cristiani, è il discendente della nobiltà vichinga nonché uno degli ultimi guerrieri berserkr.

Bradley Freegard sarà invece il Re di Danimanrca Canuto il Grande. Leader saggio, esperto e spietato le cui ambizioni plasmeranno il corso della storia dell’undicesimo secolo divenendo una figura determinante dell’era vichinga.

Johannes Johannesson sarà Olaf Haraldson, fratellastro maggiore di Harald, forte e ambizioso, severo, spietato e cristiano.

Laura Berlin vestirà i panni Emma di Normandia, giovane e ambiziosa regina di sangue vichingo proveniente dalla corte normanna. Astuta dal punto di vista politico, Emma è una delle donne più ricche dell’epoca in Europa.

David Oakes sarà Earl Godwin, capo consigliere del re d’Inghilterra che si fa strada grazie all’astuzia del suo modo di fare.

Caroline Henderson è Jarl Haakon, grande guerriera e leader tollerante a capo di Kattegat. Nonostante sia pagana ed il momento delicato ha reso e mantenuto Kattegat una città aperta a tutte le fedi. Jarl diventerà un potente mentore per Freydis, attratta dalla sua saggezza.

Pollyanna McIntosh sarà la calcolatrice e ambiziosa Regina Ælfgifu di Danimarca, la quale usa il suo fascino e la sua astuzia con grande maestria ed effetto mentre promuove gli interessi del Regno di Mercia, cercando di affermarsi alla corte di Re Canuto.

Asbjørn Krogh Nissen, infine sarà Jarl Kåre, un uomo che rappresenta una minaccia per i vecchi modi di fare pagani.

La prima stagione di “Vikings: Valhalla” è stata girata in Irlanda, e dovrebbe debuttare sulla piattaforma del colosso dello streaming tra il 2021 e il 2022.

© Riproduzione Riservata