“Malignant”: James Wan annuncia la data di uscita del suo nuovo horror

“Malignant”: James Wan annuncia la data di uscita del suo nuovo horror

Attraverso il proprio account Instagram, James Wan ha annunciato la data di uscita di “Malignant”, il suo nuovo thriller/horror, le cui riprese si sono concluse già diverso tempo a Los Angeles, e con cui l’architetto dell’universo di “The Conjuring” ritorna alle sue radici.

Il film slittato a data da destinarsi a causa della pandemia da Covid – 19 che, come ben si sa costringe ai vari circuiti cinematografici a prolungare la chiusura delle sale, è classificato dalla Motion Picture Association of America con un Rating – R, ovvero con il divieto ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto, per la presenza di ‘forti e violente scene horror, di immagini raccapriccianti e del linguaggio scurrile”, e debutterà il 10 settembre 2021, con la speranza ovviamente che sia la release definitiva.

“MALIGNANT esce il 10 settembre. Finalmente l’ho concluso la scorsa settimana. Questo doveva essere il mio ‘piccolo horror thriller’ tra i grandi progetti a cui sto lavorando, ma la pandemia lo ha ritardato come gli altri grandi progetti. Sono super entusiasta per questo film. Non so nemmeno descriverlo. Volevo fare qualcosa di originale e di genere, diverso dagli altri miei lavori, ma sempre nello spirito dei thriller horror con cui sono cresciuto. E ci sono altre news in arrivo”

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da James Wan (@creepypuppet)

“Malignant” è interpretato da Annabelle Wallis (“The Loudest Voice”, “La mummia”, “Annabelle”), Maddie Hasson (“Impulse” di YouTube Originals, “La scelta”, “I Saw the Light”), George Young (“A Bread Factory” Parte 1 e 2, “Containment”, la miniserie horror di HBO Asia “Grace”), Michole Briana White (“Lila and Eve”, “Lei mi odia”, “Il mio amico scongelato”), Jake Abel (“Another Life”, “Dirty John”, “Love & Mercy”), Jacqueline McKenzie (la serie Netflix “Pine Gap”, “Halifax: Retribution”,Romper Stomper: Next Gen”), e Ingrid Bisu (“The Nun: la vocazione del male”, “Vi presento Toni Erdmann”).

La sceneggiatura è stata scritta da Akela Cooper (“M3GAN”, “The Nun 2”) e JT Petty, tratta da una storia di James Wan e Ingrid Bisu, ed ovviamente i dettagli della trama non sono ancora stati svelati. A produrre Wan e Michael Clear, con Richard Brener, Eric McLeod, Bisu, Judson Scott e Peter Luo di Starlight Media alla produzione esecutiva.

Dietro le quinte ad affiancare Wan sono stati i suoi frequenti collaboratori, ovvero il direttore della fotografia Don Burgess e il montatore Kirk Morri (“Aquaman”, “The Conjuring – Il caso Enfield”), alla scenografa Desma Murphy (art director, “Aquaman”, “Fast & Furious 7”), ed alla costumista Lisa Norcia (“Insidious: L’ultima chiave”).

© Riproduzione Riservata