“The Witcher: Blood Origin”: Jodie Turner – Smith nel cast della serie prequel di “The Witcher”

“The Witcher: Blood Origin”: Jodie Turner – Smith nel cast della serie prequel di “The Witcher”

Netflix annuncia la partecipazione di Jodie Turner-Smith nel ruolo di Éile in “The Witcher: Blood Origin”, una serie live-action in sei episodi, prequel di “The Witcher”.

Éile, una guerriera con la voce di una dea, ha lasciato il suo clan e il suo ruolo di guardiana della regina per seguire il suo cuore di nomade musicista. Una grande resa dei conti nel continente la costringe a tornare prendere la spada in mano alla ricerca di vendetta e redenzione.

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di “The Witcher”,Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.

Declan de Barra è lo showrunner e, insieme a Lauren Schmidt Hissrich, produttore esecutivo. Andrzej Sapkowski è consulente creativo della serie. Jason Brown, Sean Daniel (Hivemind), Tomek Baginski e Jarek Sawko (Platige Films) sono tutti produttori esecutivi.

Per quanto riguarda l’attrice britannica Jodie Turner-Smith, è stata protagonista di “Queen & Slim” accanto a Daniel Kaluuya, sarà nel cast di due film in uscita nel 2021, “After Yang” della A24 con Colin Farrell e “Without Remorse” di Amazon con Michael B. Jordan. 

Turner-Smith reciterà anche nel ruolo di “Anne Boleyn” in una miniserie in tre parti per l’emittente britannica Channel 5.

Tra le altre partecipazioni più celebri: la serie NetflixNightflyers” basata sul romanzo di George R.R. Martin, la serie CinemaxJett” con Carla Gugino, nonchè “The Newness” di Drake Doremus, “The Last Ship” per TNT,Mad Dogs” per Amazon e “True Blood” della HBO. Vanta infine della partecipazione a una serie di progetti di cinema indipendenti tra cui il film di Nicolas Winding Refn “The Neon Demon”.

La Redazione