“Moon Knight”: May Calamawy si unisce ufficialmente alla serie con protagonista Oscar Isaac

“Moon Knight”: May Calamawy si unisce ufficialmente alla serie con protagonista Oscar Isaac

May Calamawy nota per il ruolo di Dena in “Ramy”, le cui prime due stagioni sono state trasmesse su Hulu, nonché interprete della commedia Together Together” in arrivo quest’anno, si è unita ufficialmente alla serie “Moon Knight” che vedrà Oscar Isaac nei panni del protagonista Mark Spector.

Al momento non sono stati diffuso informazioni in merito al ruolo che la Calamawy vestirà, ma alcuni voci, ovviamente prive di conferma, ipotizzano sia la compagna di Spector.

Le riprese dello show, con Justin Benson, Aaron Moorhead e Mohamed Diab alla regia, che debutterà sul servizio streaming di Disney+ nel 2022, dovrebbero partire da Budapest a marzo di quest’anno. Jeremy Slater sarà lo showrunner, mentre Gregory Middleton si occuperà della fotografia e l’italiana Stefania Cella delle scenografie.

Creato da Doug Moench e Doon Perlin su Werewolf by Night n.32, uscito nell’agosto del 1975, il personaggio di Mark Spector alias Moon Knight, è un ex pugile, mercenario e agente della CIA, il quale in seguito alla scoperta di un sito archeologico, verrà tradito dall’amico e collega Roul Bushman, la cui intenzione è quella di saccheggiare l’area, Spector, vicino alla morte, entrerà in contatto con Khonshu, un dio egizio che gli offrirà la possibilità di vivere a patto che diventi il suo avatar nell’attuale mondo. L’uomo ovviamente accetterà e rinascerà così con capacità sovraumane, e una volta tornato negli Stati Uniti si trasformerà nel combattente, in grado di assumere svariate identità, di Moon Knight. Con il passare del tempo però, a causa di un crollo psichico e le continue visioni causate dà Khonsku, cade in depressione, divenendo molto più brutale.

FONTE THE HOLLYWOOD REPORTER