“Morbius”: la Sony posticipa ancora il debutto del cinecomic – la Nuova Data

“Morbius”: la Sony posticipa ancora il debutto del cinecomic – la Nuova Data

L’emergenza pandemica da Covid – 19 non ha alcuna intenzione di cedere il passo al miglioramento, colpendo e peggiorando ulteriormente l’oltremodo un settore cinematografico fortemente provato, con gli studi, come si può facilmente immaginare, costretti a rinviare continuamente le uscite dei rispettivi attesi titoli.

A tal proposito, la Sony ha annunciato nelle ultime ore l’ennesimo posticipo di Morboius”, l’adattamento cinematografico dei fumetti Marvel Comics, scritto da Matt Sazama e Burk Sharpless, diretto da Daniel Espinosa e con protagonista Jared Leto.

Inizialmente atteso per il 31 luglio 2020, “Morbius”, secondo film dopo “Venom” del 2018 appartenente all’Universo condiviso di Sony Pitures of Marvel Characters, era slittato al 19 marzo 2021, ed ora all8 ottobre.

Tra le figure più enigmatiche e tormentate della Marvel, Michael Morbius, è un brillante scienziato infetto da una rara forma di leucemia. Determinato a salvare chiunque sia destinato a subire la sua medesima triste sorte, decide di tentare il tutto per tutto iniettandosi il sangue di un pipistrello vampiro, e quello che apparentemente considera un successo ben presto si rivela un rimedio ancor più pericoloso della malattia, con il personaggio di Loxias Crown, ovvero un amico di Michael che soffre della stessa malattia, creato appositamente per il film, a fare da antagonista principale.

Nel cast anche: Matt Smith/ Loxias Crown, Adia Arjona/Martin Bancroft, Jared Harris/Mentore di Morbius, Tyrese Gibson/Agente dell’FBI, e Al Madrigal.

FONTE VARIETY