“Indiana Jones 5”: Chris Pratt potrebbe essere il nuovo volto dell’iconico personaggio

“Indiana Jones 5”: Chris Pratt potrebbe essere il nuovo volto dell’iconico personaggio

Nel corso degli ultimi 40 anni è innegabile il fatto che il personaggio di Indiana Jones rappresenti una vera e propria icona nel cinema. Impersonato da Harrison Ford, il celebre professore avventuriero ha sempre preferito andare in giro per il mondo piuttosto che annoiarsi all’interno di un’aula universitaria. Ed ora, dopo gli ultimi aggiornamenti in merito al quinto ed atteso capitolo. che debutterà nel 2022 e vedrà dietro la macchina da presa James Mangold con Steven Spielberg alla produzione, ecco giungere un interessante rumor.

Secondo quanto riportato dallo scooper Daniel Richtman infatti, la Lucasfilm, nonostante le recenti affermazioni dello scorso dicembre del produttore Frank Marshall di Ford come unico Indy, avrebbe intenzione di proseguire con la saga affidando il ruolo ad un altro attore che a quanto pare potrebbe essere Chris Pratt, da sempre tra i preferiti assieme a Bradley Cooper.

Il volto di Star Lord dei Guardiani della Galassia, nel caso in cui la voce fosse confermata, vestirebbe la versione giovane del personaggio, con il nuovo episodio a preparare la strada ai progetti in questione che includerebbero: film, serie spin – off nonché uno show animato, destinati al servizio streaming di Disney+.

FONTE DANIEL RICHTMAN/CB